Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Ufficio
Amministrativo

Seguici su
facebooktwitterrssyoutubemail

SACERDOTI: passa all’Istituto Diocesano Sostentamento Clero il servizio fiscale

Dal 2017 per la dichiarazione dei redditi personale occorre rivolgersi in via Arcivescovado e non più all’Ufficio Economato della Diocesi
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin
Riprendiamo di seguito l’intervento di don Beppe Bagna, direttore dell’Istituto Diocesano Sostentamento Clero (IDSC), pubblicato sul settimanale «La Voce E il Tempo» del 29 gennaio 2017:

 

«L’economato della Diocesi per molti anni ha offerto al nostro presbiterio un servizio di sostegno ai sacerdoti per la loro denuncia personale dei redditi. Un servizio che la signora Maria Marocco e il proprio marito Oreste Rocco, purtroppo mancato quasi un anno fa, hanno regalato con generosità e attenzione ai sacerdoti della nostra Diocesi. Prima di tutto ritengo importante, attraverso queste poche righe, ringraziarli a nome dei molti sacerdoti che hanno usufruito di questo aiuto per tanti anni.

 

Dal 2017 (anno corrente), per motivi organizzativi dell’economato, il servizio fiscale reso ai sacerdoti verrà promosso dall’ufficio Sostentamento Clero della nostra diocesi con sede in via Arcivescovado 12: la vecchia Curia per intendersi. Tutti i sacerdoti che lo scorso anno usufruirono di tale servizio e desiderano continuare ad utilizzarlo devono semplicemente farlo presente con una telefonata in Istituto, che potrà recuperare tutti i dati dell’anno precedente. Coloro che volessero aggiungersi sono i benvenuti e possono aderire telefonando o venendo di persona in ufficio.

 

Il servizio sarà organizzato dall’Istituto Diocesano Sostentamento Clero, ma materialmente realizzato dalla dott. ssa Lamberti Sara, commercialista in Torino. Sarà a carico dell’ufficio e ad ogni sacerdote verrà richiesto semplicemente un contributo personale da versare all’IDSC di Torino. Per avere ulteriori informazioni è possibile telefonare al Sostentamento Clero dal lunedì al venerdì ai seguenti numeri telefonici 011.548418 – 011.545151, chiedendo del diacono Piero o di Barbara.

 

La dott.sa Lamberti sarà in ufficio il mercoledì dalle ore 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30, per cui sarà possibile incontrarla personalmente o contattarla telefonicamente, mentre i documenti possono essere lasciati in sede ogni giorno, a partire dal 1° febbraio. La dott.sa Lamberti potrà contattare personalmente i singoli sacerdoti già a partire dal mese di marzo.

 

Approfitto per ricordare che l’ufficio sacerdoti è sempre disponibile per fornire spiegazioni in merito alle questioni economiche/retributive di ogni singolo sacerdote, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17, chiedendo o del diacono Piero o di Barbara. Ricordo infine che sarebbe utile per garantire un miglior servizio da parte dell’ufficio, una telefonata annuale per una verifica incrociata tra ufficio e singolo sacerdote per controllare che tutto sia a posto e chiarire eventuali incomprensioni o questioni particolari.

don Beppe BAGNA»