Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Ufficio
Liturgico

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubemail

Pane di vita nuova

Sussidio per il Ministro Straordinario della Comunione
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Presentiamo il nuovo sussidio per i Ministri Straordinari della Comunione che portano l’Eucarestia ai malati.

L’impegno comune dei tre Uffici diocesani coinvolti nella formazione dei ministri straordina­ri della Comunione – Liturgico, Pastorale della Sa­lute, Caritas – esprime bene l’attenzione puntuale riservata alle diverse componenti che interven­gono in questo delicato servizio: la competenza liturgica, la spiritualità eucaristica, la carità fra­terna, l’attenzione e la sensibilità verso i malati, la mentalità ecclesiale, lo stile personale di servizio.

Se dal punto di vista liturgico l’introduzione del servizio di ministro straordinario della Co­munione ha significato uno stimolo importante per una più ampia partecipazione del popolo di Dio alla vita liturgica della comunità, dal punto di vista della cura cristiana delle persone ammala­te si è approfondito il nesso profondo che lega la cura materiale per le persone malate con la cura spirituale, dove è impossibile e dannoso distin­guere con eccessiva disinvoltura la medicina che cura il corpo dalla medicina che cura l’anima.

Il sussidio segue uno schema ufficiale e sarà un aiuto efficace per la celebrazione del Rito della Comunione ai malati. I testi e i gesti che sono descritti faranno sì che la preghiera del singolo ministro sia celebrazione di tutta la Chiesa e che la preghiera della Chiesa rag­giunga ogni singolo credente provato dalla malattia.

Il sussidio “Pane di Vita nuova” è disponibile presso

l’ufficio Liturgico Diocesano – Via Val della Torre 3 – Torino

Tel. 011 51 56 408 Mail liturgico@diocesi.torino.it

dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00