Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubemail

A Villa Lascaris approdano gli Esercizi spirituali nella vita ordinaria

Da ottobre 2019 la proposta ignaziana a Pianezza
Facebooktwitterpinterestmail

Approdano a Villa Lascaris, a Pianezza, gli Evo, gli Esercizi spirituali nella vita ordinaria. Partirà in autunno la proposta ignaziana che per anni in diocesi i Gesuiti hanno proposto a Villa Santa Croce e poi in parrocchie e gruppi, al Sociale ecc. Una proposta che è stata presentata il 12 giugno alle 21 a Villa Lascaris. «Si tratta di un invito» spiega Gualtiero Graglia, membro del consiglio dell’associazione Agevo (costituitasi nel 2008 con lo scopo di promuovere gli Esercizi Spirituali Ignaziani nella vita ordinaria), «rivolto a chi desidera affrontare il percorso pensato da sant’Ignazio di Loyola che non è né un cammino di catechesi, né di avvicinamento alla fede». Chi sono dunque i destinatari? «Giovani, adulti, pensionati, sacerdoti, religiosi, laici che desiderano approfondire il loro essere cristiani, che desiderano integrare maggiormente la propria fede con la vita di tutti i giorni, che desiderano scoprire anche un modo di pregare e di vivere la fede che tiene contro di tutta la persona: della sua mente, dei suoi desideri, delle relazioni….».

«È una opportunità particolare», prosegue, «da cogliere soprattutto in questo momento storico un cui sembra dominare la sfiducia nel futuro, in cui è difficile trovare spazi per il silenzio, leggere i segni dei tempi. Ci si ferma sul ‘cosa devo fare’ mentre il cammino ignaziano può condurci a cogliere il fatto che ogni cosa nel quotidiano può diventare un desiderio per amore di Dio». Quanto dura il cammino? «Abbiamo suddiviso il ‘mese ignaziano’ in un percorso di due anni. Ci si potrà fermare al primo o proseguire».

La frequenza degli incontri sarà quindicinale (il mercoledì dalle 21 alle 23) con l’impegno ad un tempo di meditazione quotidiana. «Gli esercizi sono affidati a ‘guide’», prosegue Graglia, «oltre a me ci sarà don Ferruccio Ceragioli e in base al numero potrà aggiungersi ancora una persona della nostra équipe». Informazioni e iscrizioni: info@villalascaris.it; 011. 9676145.

(Federica BELLO da «La Voce E il Tempo» del 2 giugno 2019)