Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
facebooktwitterrssyoutubemail

Anziani, protagonisti!

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
NATALE DEL SIGNORE – DAGLI INCONTRI CULTURALI AL CUCITO, UN FITTO CALENDARIO DI PROPOSTE
Anziani, protagonisti!
 
La parrocchia Natale del Signore (via Boston 37) è una delle realtà più ricche e variegate dell’Unità pastorale 17. Da anni si caratterizza per la sua attenzione, tra i tanti servizi pastorali, alle persone anziane, e ormai «storico» è il gruppo «Cultura Popolare e Famiglia». Nato trent’anni fa dall’inventiva di mons. Lino Baracco, il gruppo, come si può dedurre anche dal nome, non è la «classica» realtà di incontro per anziani. Lontano dall’essere solo occasione per leggere il Vangelo o per giocare a carte, «Cultura Popolare e Famiglia» propone, ogni lunedì alle 15, incontri e momenti di confronto su tematiche di vario genere: dalla salute alla psicologia, dalla medicina alla letteratura, dalla politica all’economia, dalla storia alla religione, dalla fede allo scetticismo, dalla cultura generale alle esperienze di vita.
 
«La partecipazione è sempre molto alta – racconta Gianni Guasco, uno degli organizzatori – e nella sala parrocchiale messa a disposizione si possono contare quasi sempre almeno 50 o 60 persone». «L’età media dei partecipanti al nostro gruppo – continua – è di circa 80 anni e i nostri incontri sono visti come occasione per uscire di casa, ritrovarsi insieme, confrontarsi e condividere ricordi di vita trascorsa».
 
Il ciclo di conferenze, che inizia a metà ottobre e va avanti sino a maggio, si conclude con una visita in qualche località del Piemonte. L’anno scorso, ad esempio, le mete sono state Carignano e Carmagnola.
 
Oggi guida del gruppo è l’attuale parroco del «Natale del Signore», don Romolo Chiabrando.
 
Se il lunedì gli anziani dell’Unità pastorale possono partecipare al gruppo «Cultura Popolare e Famiglia» (numerosi anche i partecipanti che appartengono alle altre parrocchie dell’Unità e del territorio circostante), la settimana nella comunità di via Boston prosegue con varie occasioni di svago e di incontro per le persone della terza età.
 
Il martedì i partecipanti ai «Ginnasticafè» (proposta nata da un progetto sponsorizzato dalla Circoscrizione 2 ma ora completamente legato alla parrocchia), si ritrovano, alle 15.30, per stare insieme attraverso la condivisione di momenti musicali. Il giovedì, invece, dalle 15 alle 18, un gruppo di signore si incontrano per cucire vestiti, tovaglie d’altare e quanto è necessario per la parrocchia di Kibao in Tanzania con cui la parrocchia porta avanti un percorso d’aiuto e collaborazione.
 
Il venerdì, infine, a ritrovarsi alle 15 è il gruppo «Ore Serene», nato per offrire la possibilità agli anziani di trascorrere un po’ di tempo in compagnia, così da scacciare la tristezza e la solitudine tra giochi, canti e film. «Nella nostra parrocchia l’attenzione agli anziani è molto forte – spiega don Chiabrando – Ogni giorno vengono proposte attività differenti e, anche se manca un Gruppo anziani vero e proprio, i nostri fedeli mostrano un particolare impegno verso la terza età». Un impegno che coinvolge non solo i partecipanti ai gruppi, ma anche gli animatori: un’équipe di 13 persone tra i 50 e i 70 anni che, adeguatamente formate e preparate, hanno deciso di mettersi a servizio degli altri e della comunità.
Irene FAMÀ
Testo tratto da «La Voce del Popolo» del 2 dicembre 2012