Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Diocesi in festa per tre nuovi diaconi permanenti

Domenica 17 novembre 2019 alle 15.30 in Duomo. Presiede l’ordinazione l’Arcivescovo
Scambio fraterno in occasione delle ordinazioni diaconali di novembre 2018 nel Duomo di Torino (foto: Massimo Masone_LaVoceEilTempo)
Facebooktwitterpinterestmail

Il Signore Gesù non fa mancare consolazioni alla sua Chiesa. È con questo spirito che la comunità diocesana si prepara a celebrare le ordinazioni di tre nuovi diaconi permanenti. Domenica 17 novembre 2019 alle 15.30 l’arcivescovo mons. Cesare Nosiglia ordinerà in Cattedrale Davide Boasso, Roberto Longo e Dino Patruno. Individuati dalle loro comunità come uomini di fede e affidabili, hanno generosamente camminato nel percorso di discernimento e formazione. Eccoli ora consegnati alla Chiesa che è in Torino come ministri ordinati. Si uniscono ai 143 diaconi permanenti della diocesi, già attivi in vari servizi e parrocchie.

È sempre più chiara la configurazione del primo grado del sacramento dell’ordine a servizio del Popolo di Dio e del suo permanere nelle fede trasmessa dagli apostoli. Ad esso è affidata in modo particolare la custodia della “forma di vita” apostolica. E questo quindi non nella linea della supplenza, ma di una propria funzione, complementare a quella dei preti e dei vescovi. Ministeri che, tra l’altro, iniziano tutti con il grado del diaconato che in qualche modo fonda tutto il servizio ecclesiale.

Accompagniamo con la preghiera questo momento perché il Signore porti a compimento l’opera che ha cominciato in loro.

Don Claudio Baima Rughet

delegato arcivescovile per il Diaconato permanente