Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
facebooktwitterrssyoutubemail

Fonte di San Giacomo Apostolo a La Loggia: «tappa» rigenerante

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
La seconda lettera pastorale di mons. Nosiglia, «Devi nascere di nuovo» nonché «Porta Fidei», motu proprio di Benedetto XVI, sono state le note ispiratrici per mettere il Battesimo al centro della nostra riflessione nell’Anno della Fede.
 
Il battistero con il fonte battesimale della nostra chiesa parrocchiale (dal 28 ottobre con la celebrazione dei primi battesimi nell’Anno della Fede) è divenuto «icona comunitaria». Con la liturgia battesimale come «sorgente», il «fonte», recuperato in luogo delle bacinelle, seppur decorose, ma «provvisorie», adeguatamente illuminato, fiorito ed accompagnato dal cero pasquale, ritorna ad essere, per ogni credente, la quotidiana memoria viva della propria iniziazione cristiana. Per i battezzandi, il «luogo ecclesiale» nel rito iniziatico.
 
Entrare nella nostra chiesa parrocchiale intitolata a San Giacomo Apostolo a La Loggia dal lato sinistro e sostare al fonte, potrebbe o dovrebbe essere, una «tappa» rigenerante di un cammino cristiano, tra luce e sale per vivere appieno il mistero della fede nel Cristo morto e risorto. Cammino prioritario per riscoprire la fede e farne il nostro «stile di vita».
Gianpiera MANZO
Commissione liturgia e preghiera
Consiglio pastorale parrocchiale
Testo tratto da “La Voce del Popolo” del 9 dicembre 2012