Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
facebooktwitterrssyoutubemail

L’isola è per tutti!

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

L’Isola che c’è è l’oratorio della Parrocchia Santa Maria della Stella di Druento. All’interno della struttura, sotto la guida dei parroci che si sono succeduti nel corso degli anni (don Giorgio Garrone prima e dal 2012 don Dante Ginestrone), alle tradizionali attività formative e di catechesi tipiche di un oratorio si sono affiancate diverse altre iniziative e servizi rivolti a tutta popolazione indipendentemente dal credo religioso. Per questo motivo abbiamo scelto il ponte come simbolo del nostro oratorio perché unisce e collega le persone, la comunità parrocchiale e la comunità civile, in un incontro che può solo arricchire. Così quotidianamente colorano e animano gioiosamente il nostro oratorio i bambini che frequentano il catechismo delle elementari e delle medie con i loro genitori per i quali è previsto uno specifico cammino di formazione cristiana; il Gruppo Scout dell’Agesci; i giovani dei gruppi delle superiori e universitari; 2 gruppi famiglia; 1 gruppo anziani; 1 gruppo di acquisto solidale e più in generale ogni attività di formazione (per i catechisti, per la preparazione al matrimonio, al battesimo etc.) della nostra parrocchia.

Ma non solo… L’Isola è aperta tutti i giorni, dal mattino alla sera (tranne la domenica nella quale le aperture, seppur frequenti, sono legate ad attività o manifestazioni specifiche) perché al suo interno sono presenti vari servizi. C’è una Ludoteca-Baby Parking per l’assistenza dei bambini fino a 3 anni con orari flessibili e tariffe agevolate, inferiori ai prezzi di mercato, per venire incontro alle esigenze dei genitori (circa 800 famiglie hanno usufruito del servizio nel corso degli anni). Ci sono varie strutture sportive: con la costruzione di uno splendido Palatenda e recentemente con il rifacimento delle aree esterne (campo da calcetto in erba sintetica; campo da volley e da basket) si sono sempre più sviluppati, oltre alle ore di libera fruizione degli impianti da parte dei ragazzi, corsi e attività di squadra , rivolti prevalentemente ai bambini e ai giovani, ma anche agli adulti, che attualmente coinvolgono oltre 200 iscritti nelle varie discipline (pallavolo, basket, Hit Ball, arti marziali hip hop, Zumba etc.) nella convinzione che lo sport non sia soltanto strumento per una crescita sana e armoniosa dal punto di vista fisico ma anche insostituibile veicolo di promozione umana e sociale . Poi c’è il Centro Diurno «Facciamo Centro»: grazie al sostegno dell’ente pubblico, che consente alle famiglie di usufruire del servizio al costo di solo 1,5 euro al giorno, per i ragazzi delle medie, nel periodo di apertura scolastica dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18 c’è la possibilità di trascorrere il pomeriggio, affiancati da educatori professionali, studiando, facendo laboratori, giocando e divertendosi insieme. Per chi lo desidera è disponibile un servizio mensa con tariffe allineate a quelle della mensa scolastica pubblica.

Attualmente il servizio coinvolge circa 25-30 famiglie E ancora, non manca l’attenzione ai ragazzi delle medie superiori con il Progetto Adolescenti «Crisalide»: grazie al sostegno economico ricevuto dalla Compagnia di San Paolo, proseguono gli incontri e le attività (sportive, musicali, di gioco etc.) del tutto gratuite rivolte agli adolescenti tra i 14 e i 18 anni in modo che possano trovare all’Isola sani momenti di svago, di amicizia e di crescita personale, seguiti da educatori professionali. Nell’«Isola» c’è anche una sala giochi gratuita e un servizio bar-ristorazione: luogo di accoglienza e di incontro per ragazzi, giovani e famiglie. Pensando al tempo libero ci sono attività anche per i periodi di vacanza, in particolare «Vacanze Insieme e Sport Insieme»: la proposta estiva dell’Isola, Vacanze Insieme, coinvolge centinaia di druentini nelle classiche 4 settimane di attività alla conclusione della scuola e, con Sport Insieme, anche nelle 4 settimane successive. 8 settimane dunque nelle quali, dalle 8 alle 17.30, tanti bambini (oltre 270 nel 2014), giovani animatori (circa 60) e adulti (circa 70) a servizio generoso e gratuito, vivono fianco a fianco, giocano, imparano cose nuove con i tanti laboratori, fanno sport, cantano, si divertono… in un clima di accoglienza, di fraternità e di gioiosa allegria.

Da quest’anno Vacanze Insieme durerà tutto l’anno con le attività del sabato pomeriggio (Sabati Insieme all’Oratorio) per bambini e ragazzi di elementari e medie. Tutto ciò si può realizzare attraverso l’opera insostituibile di personale dipendente motivato e qualificato e soprattutto dei tanti volontari che con generosità e impegno fanno sì che l’Isola, con l’aiuto del Signore, possa essere sempre più un luogo di gioioso annuncio del Vangelo, di formazione ed educazione per i giovani, di sostegno per le famiglie, di svago e di sport, di incontro tra realtà diverse e formazione umana per tutti.

Mauro TONELLO

Testo tratto da «La Voce del Popolo» del 9 novembre 2014