Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubemail

«Santi della porta accanto», mostra itinerante a disposizione delle parrocchie

In giro per l'Italia da luglio 2018. Proposta in vista del Sinodo dei vescovi sui giovani
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

A inizio luglio 2018, nel contesto delle Olimpiadi degli Oratori, ha fatto il suo debutto, nell’AreaExpo di Rho (Milano), la mostra «Santi della porta accanto. Giovani testimoni della fede». Si tratta di una mostra itinerante ideata in avvicinamento e in occasione del Sinodo dei vescovi, del prossimo mese di ottobre sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Da luglio la mostra è itinerante in giro per l’Italia.

La mostra consiste in 32 pannelli di solido cartone autoportanti; presenta 24 figure di giovani “testimoni della fede” (alcuni già beati, altri Servi di Dio, altri ancora giovani “normali”, ma esemplari per la qualità della loro fede) e lo fa con un ritratto artistico, una breve biografia, una frase incisiva (scritta o pronunciata dalla persona stessa) in grande evidenza e un QR code che rimanda a siti, libri…

L’iniziativa è proposta dall’Associazione Don Zilli e dal Centro culturale San Paolo, con il supporto comunicativo del Gruppo editoriale San Paolo. I giovani testimoni della fede, e i contenuti proposti per ciascuno sono stati concordati con il Servizio Nazionale per la Pastorale giovanile della Conferenza Episcopale Italiana.

La mostra si propone quindi di far conoscere storie di giovani cattolici “contagiose” anche per l’oggi. L’obiettivo: stimolare in primis i giovani (oltre che famiglie, educatori, parrocchie e diocesi, oratori e scuole, associazioni e movimenti), a una sempre maggior consapevolezza della chiamata alla santità anche per gli “under 30” di oggi.

Chi fosse interessato a prenotare la mostra deve scrivere a: Tommaso Carrieri centroculturale.vicenza@stpauls.it o Gerolamo Fazzini Gerolamo.fazzini@stpauls.it.

 

STRUTTURA DELLA MOSTRA: 32 pannelli autoportanti «Santi della porta accanto. Giovani testimoni della fede».

Pannello 1 titolo e loghi

Pannello 2 frase del Papa/1

 

Pannelli 3-6 Sulle orme dei santi di ieri – 5

Pannello 3 Beato Piergiorgio Frassati (Torino 1901-1925, membro di Azione Cattolica e Fuci; morto di poliomelite, contratta per aiutare i poveri, beatificato nel 1990)

Pannello 4 Beato Teresio Olivelli (Bellagio 1916-Hersbruck 1945, anti-fascista, membro di AC; ucciso dai nazisti; beatificato a Vigevano nel 2018)

Pannello 5 Beato Alberto Marvelli (Ferrara 1918-Rimini 1946, ingegnere e politico, morto in incidente stradale; beatificato nel 2004)

Pannello 6 Giuseppe Fanin (Bologna 1924-1948, laureato in agraria, sindacalista cattolico, ucciso dai comunisti; è Servo di Dio)

Pannello 7 Rosario Livatino (Agrigento 1952-1990, cresciuto nell’Azione Cattolica, “giudice ragazzino”, assassinato dalla criminalità organizzata; è servo di Dio)

Pannello 8 frase del Papa/2

 

Pannello 9-15 La santità del quotidiano – 7

Pannello 9 Santa Scorese (Bari, 1968-1991, laica cresciuta nel movimento dei Focolari, vittima di femminicidio; è Serva di Dio)

Pannello 10 Sandra Sabatini (Riccione 1961-Bologna 1984; membro laico della Comunità Papa Giovanni XXIII, è stata vittima di incidente stradale; è Serva di Dio)

Pannello 11 Carlo Acutis (Londra 1991 – Monza 2006; laico milanese quindicenne, studente dai Gesuiti, morto di leucemia; è Servo di Dio)

Pannello 12 Alberto Michelotti (Genova 1958 – 18 agosto 1980) e Carlo Grisolia (1960- 29 settembre 1980); giovani laici focolarini, molto amici fra loro muoiono a pochi mesi di distanza. Sono servi di Dio dal 2008)

Pannello 13 Filippo Gagliardi (Novara 1973-2013, giovane laico dell’oratorio di Verbania, ingegnere, muore per un male fulminante un mese prima della nascita del primo figlio)

Pannello 14 Marco Gallo (Chiavari 1994- Monza 2011, studente membro di Comunione e liberazione, muore investito da un’auto)

Pannello 15 Mario Giuseppe Restivo (Palermo 1963 – Chambery 1982, aderente all’Agesci, muore in Francia per incidente stradale in viaggio verso Taizé; è servo di Dio)

Pannello 16 frase del Papa/3

Pannello 17 frase del Papa/4

 

Pannelli 18-23 Vivere con fede la malattia-6

Pannello 18 Chiara Luce Badano (Sassello 1971-1990, giovane laica, focolarina, morta di male inguaribile, è stata beatificata nel 2010)

Pannello 19 Chiara Corbella (Roma 1984-2012, giovane membro del Rinnovamento dello spirito, muore di malattia dopo aver partorito 3 figli, di cui due, molto malati, sono morti subito)

Pannello 20 Angelica Tiraboschi (Bergamo 1995-2015, laica, aderente al Rinnovamento dello spirito, morta di cancro al seno)

Pannello 21 Maria Cristina Mocellin (Cinisello Balsamo 1969- Vicenza 1995, laica, sposa e madre; rinuncia alla chemio per non danneggiare il terzo figlio e muore; è serva di Dio)

Pannello 22 Gianluca Firetti (Cremona 1994 – 2015; ragazzo dell’oratorio, colpito da male inguaribile, muore giovane, testimoniando la sua fede)

Pannello 23 Carlotta Nobile (Roma 1988 – Benevento 2013, affermata musicista, colpita dal cancro abbraccia la fede in Cristo)

Pannello 24 frase del Papa/5

 

Pannelli 25-27 Martiri della missione-3

Pannello 25 Padre Ezechiele Ramin (Padova 1953 – Aripuana, Brasile 1985. Missionario comboniano ucciso per il suo impegno in favore dei poveri)

Pannello 26 Padre Mario Borzaga (Trento 1932 – Kiucatian, Laos 1960; missionario degli Oblati di Maria Immacolata, ucciso insieme con un giovane catechista locale, in un contesto politico turbolento)

Pannello 27 Giulio Rocca (Valtellina 1962 – Jangas, Perù 1992; volontario laico dell’Operazione Mato Grosso, ammazzato dai guerriglieri di Sendero Luminoso per il suo impegno con gli ultimi)

Pannello 28 frase del Papa/6

 

Pannelli 29-31 Credenti di altri continenti-3

Pannello 29 Suor Clare Crockett, religiosa irlandese, classe 1982, inviata in missione in Ecuador, è morta durante un terremoto nel 2016

Pannello 30 Padre Ragheed Ganni (Mosul, Iraq 1972-2007. Sacerdote cattolico caldeo, morto martire per mano dei fondamentalisti islamici)

Pannello 31 Floribert Bwana Chui (Goma 1981-2007; membro della Comunità di sant’Egidio, funzionario della dogana, ucciso da criminali per non aver accettato una tangente)

Pannello 32 nomi di beati e giovani del ‘900 e recenti