Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
facebooktwitterrssyoutubemail

“Un posto per tutti”: mille abbonamenti gratuiti a teatro per cittadini a basso reddito

Autocandidatura telematica dal 1° settembre al 31 dicembre 2017
facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Nella Stagione 2017/2018 il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale propone per il secondo anno consecutivo l’abbonamento «Un posto per tutti», iniziativa per la quale la Fondazione CRT ha stanziato un contributo straordinario che permette di offrire gratuitamente 1.000 abbonamenti alle fasce più deboli: un’opportunità di integrazione e condivisione che nella scorsa stagione ha riscosso grande interesse non solo da parte dei cittadini, ma anche da parte di altri teatri italiani e europei.

 

Per garantire l’accesso alle categorie economicamente svantaggiate il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, concordemente agli scopi previsti dal suo Statuto (Art. 2) secondo cui la Fondazione ha “finalità artistiche, culturali, educative, formative e sociali”, promuove un bando per l’accesso e la diffusione delle attività teatrali ad un più vasto pubblico. Tale bando è rivolto esclusivamente a cittadini italiani e stranieri, con un ISEE (per nucleo famigliare) inferiore a € 11.528,41 annui.

 

Il progetto «Un posto per tutti» viene realizzato per il 2017 attraverso autocandidatura telematica – con compilazione dell’apposito modulo al link www.teatrostabiletorino.it/unpostopertutti – o presso la Biglietteria del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale (via Rossini 8, Torino) dal 1° settembre al 31 dicembre 2017, dal martedì al sabato dalle ore 13,00 alle ore 19,00, fino ad esaurimento dei 1.000 abbonamenti disponibili.

I candidati aventi diritto riceveranno un abbonamento a 3 spettacoli inseriti nella Stagione 2017/2018 dello Stabile.

 

In allegato il depliant con le indicazioni dettagliate del bando.