Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubemail

Una giovane estate “senza dimora” alla San Vincenzo de’ Paoli

Proposta per chi rimane a Torino nel mese di agosto
Facebooktwitterpinterestmail
Nel mese di agosto 2011 le Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli e i Volontari di Casa Santa Luisa per Persone senza dimora, di via Nizza 24 a Torino, invitano i giovani, singoli o gruppi, a vivere una forte esperienza di prossimità e servizio con e per i più poveri.
 
Casa Santa Luisa opera nel sostegno e nell’accompagnamento delle persone senza dimora, coloro che vivono per strada o in situazioni di grande precarietà. Tra questi servizi c’è anche l’offerta della colazione: tutte le mattine dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 8.30. Agli amici senza dimora, seduti a tavola, si servono caffelatte, the, pane e quanto manda la Provvidenza, sempre presente e… abbondante!
 
Già durante l’anno sono numerosi i giovani che offrono la loro disponibilità ai servizi di Casa Santa Luisa e collaborano con le quattro suore e i volontari del servizio della colazione. Il mese di agosto potrebbe essere un tempo favorevole per altri gruppi o singoli, liberi dall’impegno scolastico o lavorativo per la pausa estiva. Può essere un primo passo per poi continuare il servizio durante l’anno.
 
I giovani che servono la colazione assieme agli altri volontari e alle religiose sono felici di conoscere meglio la realtà delle persone senza dimora. Prima le vedevano per strada, e, sfiorandole, ne rimanevano a distanza. Nel clima sereno e famigliare della colazione possono scoprire la dignità di queste persone, la loro carica di umanità e le inesauribili risorse. Un sorriso mentre si versa nella tazza il caffelatte, qualche parola e ci si scalda il cuore reciprocamente, ponendo le basi dell’aiuto seguente.
 
Ed è anche un modo per capire meglio come gli eventi politici, sociali ed economici tocchino realmente il quotidiano delle persone: si perde il lavoro, si perde la casa, e la crisi economica diventa anche crisi famigliare e personale. In questi momenti, è fondamentale e necessario per ogni persona trovare qualcuno che la accompagni amorevolmente nel cammino, cercando insieme di renderlo meno difficile.
 
Per informazioni e adesioni si può contattare: suor Cristina FdC al cell. 347.8766357, e-mail: sitoaperto@fdcsanvincenzo.it, Facebook “Casa Santa Luisa”.