Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
facebooktwitterrssyoutubemail

Vuoi essere Bibblionario?

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
LE 4 PARROCCHIE INSIEME PER IL «GIOCO BIBLICO»
Vuoi essere Bibblionario?
 
La Bibbia si impara giocando! Prosegue nelle quattro parrocchie dell’Unità 17 l’esperienza del gioco biblico, nata alcuni anni fa. Occasione di crescita per bambini e ragazzi, di coinvolgimento delle famiglie, ma anche esperienza di Unità pastorale, in un ambito come quello della catechesi dove l’Up 17 sperimenta da anni positive iniziative di collaborazione, in particolare a livello di formazione.
 
Il progetto del «gioco biblico» prevede nelle singole parrocchie durante l’anno la realizzazione – nell’ambito delle tradizionali attività del catechismo – di giochi a tema, collegati all’età dei bambini e al percorso di formazione. Nell’anno in cui ad esempio i bimbi si preparano al sacramento della Confermazione viene proposto il «rischiatutto sulla Bibbia», poi c’è «Se vuoi essere bibblionario», o «Il biblico enigmista» per i ragazzi che si preparano alla Cresima
«In ogni parrocchia – spiegano le catechiste – si svolgono le gare cosiddette ‘preliminari’ e si formano le 4 squadre che una domenica, la ‘domenica della Bibbia’ si sfideranno per contendersi il titolo di ‘Amico della Bibbia’».
 
A seconda della squadra di appartenenza i ragazzi si ritrovano così in una delle quattro parrocchie dell’Unità e si sfidano.
 
«I bambini – concludono le catechiste – si divertono, si incontrano con i coetanei delle parrocchie vicine, e anche per le famiglie, che intervengo a tifare per i propri ragazzi, è un’esperienza positiva di festa e confronto»
F.B.
Testo tratto da «La Voce del Popolo» del 2 dicembre 2012