Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Vicariato per la
Vita consacrata

Seguici su
facebooktwitterrssyoutube

MONCALIERI – Visitazione Santa Maria sulla collina

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
A Moncalieri, in strada Santa Vittoria 15, ha sede il monastero della Visitazione Santa Maria, un’opera che santa Giovanna Francesca de Chantal fondò il 21 novembre 1638 (esattamente 375 anni fa) nella sede originaria di via XX Settembre, di cui resta la chiesa. Nel corso dei secoli il monastero ha cambiato sede più volte, finchè negli anni Settanta del Novecento ha trovato l’attuale bella collocazione in collina.
 
Abitano il monastero di Moncalieri 10 professe di voti perpetui e 1 di voti temporanei. La vita della comunità: «Molto semplice, vissuta in umile fraternità, caratterizzata da assenza di forti austerità ma in generosa dipendenza e aperta anche alle donne di vocazione certa anche se non più giovanissime o di salute delicata. Per desiderio dei santi fondatori Francesco di Sales e Giovanna Francesca de Chantal il monastero è aperto all’accoglienza per brevi ritiri o per condividere la preghiera».
 
Fra le figure eminenti nella storia della Visitazione si ricorda, oltre alla fondatrice santa Giovanna Francesca de Chantal, la serva di Dio suore Jeanne Bénigne Gojos, condotta dalla Madre de Chantal da Annecy e morta in concetto di santità nel 1692, dopo una vita mistica straordinaria.
 
La vita di preghiera scandisce le giornate insieme allo svolgimento dei vari uffici (infermeria, sacrestia, refettorio…).
 
La chiesa è aperta tutti i giorni per la Messa alle 7.15 nei giorni feriali e alle 10 nei giorni festivi.
 
Ogni primo mercoledì del mese alle 17.30, dopo il Rosario, si onora san Giuseppe con la recita del Santo Manto.
 
Ogni primo venerdì alle 21, essendo l’Ordine delle Visitandine legato al Sacro Cuore di Gesù, si tengono un momento di adorazione eucaristica, la preghiera del Rosario e Messa.
 
Testo tratto da «La Voce del Popolo» del 17 novembre 2013