Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Vicariato per la
Vita consacrata

Seguici su
facebooktwitterrssyoutube

TORINO – Il Carmelo del Sacro Cuore sulla collina

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Il monastero delle Carmelitane Scalze di Strada Comunale Val San Martino 109, sulla collina torinese, è stato fondato il 24 agosto 1897, giorno in cui giunsero le Monache dalle Comunità di Savona e di Genova. Sotto la giurisdizione della Provincia Ligure dei Carmelitani Scalzi, è dedicato al Sacro Cuore. Nel 1937 tre monache del Sacro Cuore furono messe a servizio di una nuova fondazione a Verona: partirono la Priora, la Sottopriora e la Maestra.

 
 
La Comunità è attualmente composta da dieci Sorelle, di cui due in aiuto dalla Polonia, riunite dall’amore per Cristo e per la Chiesa. Sono questi alcuni dei tratti del carisma Carmelitano teresiano, che ci vede impegnate nella comunione e nell’intimo rapporto di amicizia con Gesù non solo nel tempo dedicato all’orazione mentale, che per noi ha le finalità apostoliche e missionarie di sostegno alla Chiesa, ai Prelati, ai Sacerdoti, e per la salvezza delle anime, ma da questi momenti “privilegiati” esso si estende a tutta la nostra vita – alla preghiera liturgica, a quella personale, alle attività lavorative domestiche – dando un valore di eternità e di amore anche ai più piccoli gesti.
La giornata si alterna fra i tempi di solitudine e silenzio e i momenti di fraternità, anche gioiosa come le due ricreazioni quotidiane, degli atti comuni, in un equilibrio che contempera gli aspetti eremitici con quelli comunitari secondo l’intento della nostra Santa Madre Teresa di Gesù.
Attorno alla Comunità si è sviluppata una vivace realtà di laici che dal 2004 è costituita in Comunità Secolare dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi.
È possibile incontrare le Sorelle in parlatorio e condividere la preghiera con la Comunità, in special modo la S. Messa, le Lodi e i Vespri.