Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Ufficio
Missionario

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Premiazione Concorso fotografico Finestre di Speranza II Edizione

Ph. Laura Palmuci – CCM – Ethiopia
Facebooktwitterpinterest
sabato 15 Febbraio

Laura PALMUCCI, CCM, con la foto “Sorrisi di madri africane” – Ethiopia

Komal FLORIO, New Life – nuova vita, con la foto “Luci della fede” – India

Maristella TOMMASO, Missio Giovani, con la foto “Kop Khum Khaa: Grazie” – Thailandia

Valeria BERNES, gruppo Missio Torino 2019, con la foto “Luoghi e sentimenti” – Kenya

Alessia FERRO, volontaria Nutriaid, con la foto “Altalene ed Equilibri2 – Tchad

Gigliola SARTORI, Lulabù onlus, con la foto “Compagni di giochi” – Benin

Suor Luisa BUSATO, Suore del Cottolengo, con la foto “La bellezza della relazione.. sapore di felicità” – Kenya

Suor Giusy BECCHERO, FMA, missionaria, con la foto “Il gioco è vita” – RDC

Laura TRANE, volontaria APDAM, con la foto “Sorrisi” – RDC

Eleonora CUMINO, gruppo Missio Torino 2019, con la foto “Attraverso gli occhi di un bambino vediamo il mondo per come dovrebbe essere” – Nairobi

Sono questi i finalisti del Concorso Fotografico Finestre di Speranza II Edizione, promosso dal Centro Missionario Diocesano di Torino con l’intento di condividere la ricchezza delle esperienze di incontro, conoscenza e servizio vissute #sullerottedelmondo..

Le 69 foto presentate, da giovani e adulti, laici e religiosi, appartenenti o in collaborazione con enti, istituti, associazioni e realtà diocesane, aprono “finestre di speranza” su situazioni del mondo complesse e contraddittorie, diritti violati, diseguaglianze ed ingiustizie, attraverso il loro sguardo, a partire dalla loro esperienza di incontro, conoscenza e servizio sulle rotte del mondo. Tema dominante delle fotografie sono le storie delle persone incontrate durante questi viaggi, raccontate attraverso il loro contesto ma anche i colori, gli sguardi e la luce.

Ciascuno di questi viaggi porta con sé scoperte, emozioni, incontri che restano nel cuore e, spesso, anche centinaia (a volte migliaia!) di foto, obiettivo del concorso era la valorizzazione la valorizzazione di queste immagini per la loro potenziale capacità di contribuire alla conoscenza ed alla sensibilizzazione in un momento storico in cui la paura di ciò che non si conosce genera discriminazioni ed allarmismi.

La giuria che ha valutato le opere in concorso presieduta da don Alessio Toniolo (direttore Centro Missionario)  era composta dai seguenti membri: Federica Bello (giornalista professionista del settimanale La voce e il Tempo) – padre Gigi Anataloni (Missionario della Consolata e Direttore Rivista Missioni Consolata) – Davide Giglio (fotografo professionista e curatore della Scuola di Fotografia di Torino) – Marco Manero (animatore e membro equipe diocesana Missio Torino).

Nei 15 giorni che hanno preceduto la convocazione della Giuria le foto in concorso sono state pubblicate sulla pagina Facebook del Centro Missionario “Sulle rotte del mondo” e sull’account Instragram “Finestre di Speranza” raccogliendo più di 5000 like, condivisioni e commenti a testimonianza della passione per la fotografia, i viaggi ma anche di come i social possono essere canali si sensibilizzazione e veicoli di messaggi positivi e good practise.

I vincitori sono stati proclamati nel corso dell’Incontro Missionario Diocesana di Quaresima che si è svolto sabato 15 febbraio 2020 al Sermig (Torino). In palio buoni per partecipare alle attività formative della Scuola di Fotografia di Torino, abbonamenti a riviste “Missioni Consolata”, “Popoli e Missione” ed al settimanale diocesano “La voce e il tempo“.

Vai alla fotogallery

 

15/02/2020 (tutto il giorno)
news ufficio missionario