Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Caritas
Diocesana

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

«Girotondo solidale» con gli abitanti di condomini di edilizia popolare in Torino

Facebooktwitterredditpinterestlinkedin

Caritas Diocesana Torino e Banco Alimentare del Piemonte, in collaborazione con

-parrocchia Risurrezione del Signore,

-studenti salesiani della facoltà di teologia Università Pontificia Salesiana – Torino Crocetta

-infermieri Pronto Soccorso Ospedale S. Giovanni Bosco,

-Confraternita di Misericordia – trasporti sanitari,

-Polizia di Stato Commissariato Barriera di Milano,

-sesta Circoscrizione

 

organizzano

VENERDI’ 5 GIUGNO 2020 ALLE ORE 14,30 con ritrovo in via Monte Rosa 150 presso Parrocchia Risurrezione a Torino

 

una donazione di beni di ALIMENTARI DI PRIMA NECESSITA’ per gli abitanti dei condomini di edilizia popolare di via Pergolesi, via Cilea e corso Taranto.

Grazie alla generosità della Piccola Casa della Divina Provvidenza e della Chicco, di Amazon e della Sartoria del Teatro Regio di Torino verranno consegnati anche giochi e biciclette per i bimbi e mascherine di protezione per ogni famiglia.

L’epidemia che stiamo attraversando ha modificato la nostra quotidianità, il nostro modo di “abitare”, la nostra percezione di sicurezza e dello stare insieme. Luoghi, contesti e condomini che già erano caratterizzati da situazioni di fragilità oggi sono ancora più colpiti: isolamento, solitudine e senso di abbandono, insicurezza e difficoltà di accesso a beni alimentari di prima necessità sono solo alcuni degli elementi caratterizzanti di questo periodo di emergenza dove sono amaramente colpiti anche i bambini.

La Parrocchia Risurrezione del Signore, attraverso i volontari della Caritas parrocchiale, promuove attività di volontariato e buon vicinato a sostegno degli abitanti nei tre stabili interessati alla distribuzione.

I volontari continuano a stare “vicini” alle persone fronteggiando situazioni emergenziali con particolare attenzione a chi è maggiormente colpito, come le tante famiglie con bambini, consegnando spese a domicilio, aiutando per le commissioni e facendo sentire meno solo chi abita in quei contesti.

Caritas diocesana di Torino con questa iniziativa – in continuità con quelle già proposte in via Nizza e in corso Grosseto – intende testimoniare la propria vicinanza a coloro che si trovano a vivere un contesto di isolamento e richiamare società ed Istituzioni alla necessità di sostenere ed accompagnare tutte le persone e tutti i territori della nostra città. Talvolta la condizione di fragilità rischia di aggravarsi per un sentimento di solitudine percepito come emarginazione sociale.

La collaborazione tra realtà così diverse è volta a rispondere in modo integrale ai molteplici bisogni che si presentano tra chi vive quotidianamente una condizione socioeconomica vulnerabile, amplificata oggi dagli eventi  legati alla pandemia da Covid 19.

 

I SERVIZI DI CARITA’ NON SONO IN QUARANTENA.

I bambini sono un segno, segno di speranza, e di vita. Ma sempre più soggetti della nuova povertà minorile che coinvolge quasi un milione e mezzo di piccoli in Italia. Per questo la fantasia della carità – promossa da Caritas Diocesana Torino con il sostegno degli enti coinvolti – darà vita ad un grande girotondo solidale! «Vi immagino nelle vostre famiglie, mentre vivete una vita insolita per evitare il contagio. Penso alla vivacità dei bambini e dei ragazzi, che non possono uscire, frequentare la scuola, fare la loro vita. Ho nel cuore tutte le famiglie» (Papa Francesco,3 aprile 2020)

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: duetuniche@yahoo.it, tel: 0112472029