Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Pastorale dei Giovani
e dei Ragazzi

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
21 Ottobre 2021

Come stelle chiamate per nome – Notte dei Santi 2021

Domenica 31 ottobre 2021
Facebooktwitterpinterestmail

La Notte dei Santi 2021, domenica 31 ottobre, sarà all’insegna del cielo stellato, con una proposta affascinante a INFINI*TO, il Planetario di Torino, presso il Museo dell’Astronomia e dello Spazio, dalle 20.30 alle 23, a Pino Torinese.

Se l’ultimo Sinodo dei Vescovi sui giovani ha consegnato alla Chiesa la priorità e  l’urgenza dell’accompagnamento vocazionale, è proprio in questo preciso orizzonte che si colloca la proposta della Pastorale Giovanile per la prossima festa di Tutti i Santi, evocata anche dal titolo, «Come stelle chiamate per nome».

Il nostro Arcivescovo, mons. Cesare Nosiglia, inviterà infatti i giovani della nostra Diocesi a riscoprire la chiamata alla santità come autentica via della gioia.

Si tratta di una chiamata che è a un tempo mistero e rivelazione, come l’universo che ci circonda. È la via che hanno percorso i Santi, una via che essi indicano anche a noi, attraverso la loro luminosa testimonianza. È come «un sentiero di stelle», che accompagna il cammino della vita, fino all’incontro con il Signore, vera stella del mattino.

Papa Francesco spiega che «la stella di Gesù non acceca, non stordisce, ma invita gentilmente. Possiamo chiederci quale stella scegliamo nella vita. Ci sono stelle abbaglianti, che suscitano emozioni forti, ma che non orientano il cammino. Così è per il successo, il denaro, la carriera, gli onori, i piaceri ricercati come scopo dell’esistenza. Sono meteore: brillano per un po’, ma si schiantano presto e il loro bagliore svanisce. Sono stelle cadenti, che depistano anziché orientare. La stella del Signore, invece, non è sempre folgorante, ma sempre presente; è mite; ti prende per mano nella vita, ti accompagna. Non promette ricompense materiali, ma garantisce la pace e dona, come ai Magi, «una gioia grandissima» (Mt 2,10)» (Omelia del 6 gennaio 2018).

Seguendo questa stella, «i saggi risplenderanno come lo splendore del firmamento; coloro che avranno indotto molti alla giustizia risplenderanno come le stelle per sempre» (Dan 12.3). Questa è la nostra chiamata: «risplendete come astri nel mondo»(Fil 2,15).

Anche nella Divina Commedia di Dante ritorna il tema delle stelle.

Il percorso del prossimo 31 ottobre intreccerà tutte queste suggestioni: come si incontreranno poesia e filosofia, fede e scienza nel percorso dei tre piani del Planetario?

Possa questo incontro ravvivare e sostenere il nostro desiderio di santità.

Programma
Ore 20.30: accredito – presentazione del Green pass
Ore 20.45: visita al museo e al Planetario
Ore 22.15: preghiera guidata dall’Arcivescovo di Torino, Mons. Cesare Nosiglia

Iscrizioni gratuite e obbligatore entro il 29 p.v. e fino ad esaurimento posti. 

Scarica la locandina

Le iscrizioni sono chiuse perché è stato raggiunto il numero massimo di partecipanti. Potete seguire l’evento in diretta streaming a partire dalle ore 20.45 sui canali social di @uogtorino