Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Pastorale dei Giovani
e dei Ragazzi

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
11 Novembre 2021

“ALZATI! Cambia lo sguardo” GMG Diocesana

Sabato 20 novembre 2021, dalle 20.30, a Palazzo Madama in Torino. Iscrizioni entro il 18
Facebooktwitterpinterestmail

La prossima Giornata Mondiale della Gioventù sarà celebrata nella forma diocesana, nella festa di Cristo Re.  Lo scorso 22 novembre, infatti, prima di terminare la Messa con i giovani panamensi e portoghesi presenti per il passaggio della Croce e dell’icona di Maria Salus Populi Romani, simboli delle Giornate Mondiali della Gioventù, Papa Francesco ha annunciato che da quest’anno “la celebrazione diocesana della GMG” passerà dalla Domenica delle Palme alla Domenica di Cristo Re”. Spiegava il papa che “al centro rimane il Mistero di Gesù Cristo Redentore dell’uomo, come ha sempre sottolineato San Giovanni Paolo II, iniziatore e patrono delle GMG. Cari giovani, gridate con la vostra vita che Cristo vive e regna! Se voi tacerete, grideranno le pietre!”.

La GMG diocesana 2021 sarà dunque sabato 20 novembre, dalle ore 20.30 alle ore 23 circa. L’appuntamento per i giovani e i loro educatori (sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose) sarà nella centralissima piazza Castello, a Palazzo Madama. Si tratta di una nuova proposta d’eccezione per i giovani della nostra Diocesi: Palazzo Madama apre infatti le sue porte per mostrare le sue bellezze artistiche, cariche di 20 secoli di storia. Perché scegliere proprio Palazzo Madama per la GMG 2021?

Il titolo e la proposta dell’edizione torinese della GMG – “Alzati! Cambia lo sguardo” – riprende il messaggio di Papa Francesco per la prossima Giornata Mondiale, verso il grande Incontro Europeo dei Giovani a Torino, animato dalla Comunità di Taizè. Scrive il papa: “Vorrei ancora una volta prendervi per mano per proseguire insieme nel pellegrinaggio spirituale che ci conduce verso la Giornata Mondiale della Gioventù di Lisbona nel 2023.

L’anno scorso, poco prima che si diffondesse la pandemia, firmavo il messaggio il cui tema era “Giovane, dico a te, alzati!” (cfr Lc 7,14).

Oggi, ancora una volta, Dio dice a ciascuno di voi: “Alzati!”. Il versetto che indica il tema del messaggio a cui si ispira il tema della Giornata Mondiale della Gioventù 2021 è tratto dalla testimonianza di Paolo di fronte al re Agrippa, mentre si trova detenuto in prigione (cfr At 26,16)”.

All’interno di Palazzo Madama, con un percorso inedito e sorprendente, i giovani saranno accompagnati ad approfondire il messaggio del Papa, con un rilettura alla luce del contesto particolare ed unico di Palazzo Madama. A guidare il percorso tematico sarà infatti un passaggio preciso del messaggio, che invita a “cambiare prospettiva”. Scrive ancora il papa: “la conversione di Paolo non è un tornare indietro, ma l’aprirsi a una prospettiva totalmente nuova. Infatti, lui prosegue il cammino verso Damasco, ma non è più quello di prima, è una persona  diversa (cfr At 22,10). Ci si può convertire e rinnovare nella vita ordinaria, facendo le cose che siamo soliti fare, ma con il cuore trasformato e motivazioni differenti. In questo caso, Gesù chiede espressamente a Paolo di andare fino a Damasco, dove era diretto. Paolo obbedisce, ma adesso la finalità e la prospettiva del suo viaggio sono radicalmente cambiate. D’ora in poi, vedrà la realtà con occhi nuovi”. Al termine del percorso nel secolare edificio di Palazzo Madama, la GMG si concluderà in preghiera, presieduta dall’Arcivescovo, presso la Cattedrale, dalle 22 alle 23.

Programma
Ore 20.30: accredito – presentazione del Green pass
Ore 20.45: percorso artistico-spirituale a Palazzo Madama
Ore 22.00: preghiera in Duomo guidata dall’Arcivescovo di Torino, Mons. Cesare Nosiglia

Iscrizioni gratuite e obbligatore entro il 18 p.v. e fino ad esaurimento posti. 

ISCRIVITI

Scarica la locandina