Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Vicariato per la
Vita consacrata

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

Messa di ringraziamento per la Venerabile Suor Maria Carola Cecchin

Sabato 19 dicembre presieduta dall’Arcivescovo mons. Nosiglia (Torino, Cottolengo)
Facebooktwitterpinterestmail

La Piccola Casa della Divina Provvidenza, unita all’Arcidiocesi di Torino, sabato 19 dicembre alle ore 17 presso la Chiesa Grande del Cottolengo (via Cottolengo 14 – Torino) celebrerà una Messa di ringraziamento per la riconosciuta Venerabilità della religiosa cottolenghina suor Maria Carola Cecchin (1877-1925). La celebrazione sarà presieduta dall’Arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, e concelebrata dal padre generale della Piccola Casa, don Carmine Arice, insieme ad alcuni sacerdoti diocesani e cottolenghini.

Lo scorso 23 novembre Papa Francesco, come già annunciato, ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il Decreto, che verrà letto durante la Messa, riguardante le virtù eroiche della Serva di Dio Maria Carola Cecchin, religiosa professa della Congregazione delle suore di San Giuseppe Benedetto Cottolengo, nata il 3 aprile 1877 a Cittadella (Padova) e morta sul piroscafo mentre rientrava dalla missione in Kenya all’Italia il 13 novembre 1925.

«É desiderio di tutta la Piccola Casa», sottolinea la superiora generale della Congregazione delle suore del Cottolengo, Madre Elda Pezzuto, «che questa Messa di ringraziamento sia celebrata e vissuta insieme alla Diocesi di Torino grazie alla quale il processo di canonizzazione ha avuto inizio».

L’inchiesta diocesana per la canonizzazione della Serva di Dio Maria Carola Cecchin fu aperta, infatti, il 24 aprile 2014 a Torino da mons. Cesare Nosiglia e fu chiusa nella Piccola Casa di Torino il 7 ottobre 2014, dopo 17 sessioni, alla presenza dello stesso Arcivescovo.

L’accesso in chiesa per la Messa, nel rispetto delle norme anti-contagio, sarà consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Sul sito www.cottolengo.org è pubblicata la biografia della Venerabile suor Maria Carola.