Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Ufficio
Liturgico

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
26 Giugno 2020

Ministri Straordinari della Comunione

Modulistica
Facebooktwitterpinterestmail

I ministri della Comunione devono avere un mandato specifico da parte del Vescovo.

L’età minima è di 25 anni, la massima di 75.

  1. La richiesta di nuovi ministri va compilata dai Parroci, o Superiori religiosi (per gli usi interni della comunità religiosa) sui moduli predisposti dall’Ufficio Liturgico (in allegato)  I rettori di chiese non parrocchiali dovranno fare riferimento alla parrocchia.
  2. La domanda per la richiesta di nuovi ministri va presentata all’Ufficio Liturgico Diocesano un mese prima della data di inizio del corso. La domanda per il rinnovo dell’incarico di ministri già in esercizio, va presentata ogni anno nel mese di gennaio.
  3. Il Corso di preparazione per i nuovi ministri è di otto incontri di 2 ore ciascuno, e termina con una domenica, nella quale viene conferito ai partecipanti il mandato. I ministri della Comunione che non portano la Comunione ai malati, ma aiutano solo nella distribuzione della Comunione in chiesa, dovranno partecipare solo ai primi tre incontri e alla domenica finale del corso.
  4. Dopo il corso di base, i ministri della Comunione per i primi tre anni sono liberi dagli incontri di formazione. Terminati i tre anni inizierà la formazione permanente: ogni anno per i Ministri che portano la Comunione anche ai malati e ogni tre anni per i Ministri che distribuiscono la Comunione solo in Chiesa.
  5. Per i ministri che distribuiscono la Comunione in strutture residenziali (ospedali, case di riposo e di cura) l’Ufficio della Pastorale della Salute propone un corso specifico. Per info consulta il sito www.diocesi.torino.it/salute oppure contatta l’ufficio tel. 011 5156360 – salute@diocesi.torino.it