Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubemail

XXVII Giornata mondiale del Malato: iniziative e messaggio dell’Arcivescovo

Sabato 9 febbraio convegno al S. Volto, domenica 10 incontri di preghiera sul territorio e lunedì 11 Messa a S. Rita presieduta da mons. Nosiglia
Facebooktwitterpinterestmail

In occasione della XXVII Giornata Mondiale del Malato dell’11 febbraio 2019, al Centro Congressi del Santo Volto (via Nole angolo via Borgaro), sabato 9 febbraio si è tenuto a partire dalle 8.30 il convegno «Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt. 10.8).

Il programma prevedeva alle 9.30, la prima sessione, moderata da don Paolo Fini, Direttore dell’Ufficio Pastorale della Salute di Torino, con l’introduzione di Mons. Cesare Nosiglia. Cui sono seguite testimonianze di ministri della Comunione  e dei progetti Servire con Lode e Nonni con Lode e alle 10.30 l’intervento di Lino Grandi  su «Antropologia e psicologia della gratuità» La seconda sessione, moderata da Ivan Raimondi, vicedirettore dell’Ufficio Pastorale della Salute di Torino prevedeva testimonianze da varie realtà differenti, come quelle dei malati oncologici o dal mondo delle dipendenze.

Lunedì 11 febbraio la Messa alle 18 presieduta da mons. Cesare Nosiglia presso il Santuario di S. Rita, in piazza Santa Rita da Cascia.

PIEGHEVOLE e LOCANDINA convegno.

Inoltre:

  • sabato 2 febbraio alla RSA Carlo Alberto di Torino, ore 9 – 12.30, si è tenuto il Ritiro spirituale predicato da Mons. Giuseppe Anfossi, Vescovo Emerito di Aosta (locandina)
  • domenica 10 febbraio alle 16 si sono tenuti, sempre in occasione della Giornata Mondiale del Malato, quattro incontri di preghiera sul territorio (locandina)

In allegato lo speciale di quattro pagine dedicato alla ricorrenza e pubblicato su  «La Voce E il Tempo» del 10 febbraio 2019) e il Messaggio di mons. Nosiglia per la Giornata del Malato 2019 pubblicato sul medesimo inserto.