«Cooperare alla missione vuol dire non solo dare, ma anche saper ricevere: tutte le chiese particolari, giovani e antiche, sono chiamate a dare e a ricevere per la missione universale e nessuna deve chiudersi in se stessa. […] Le chiese locali, pur radicate nel loro popolo e nella loro cultura, debbono tuttavia mantenere in concreto questo senso universalistico della fede, dando cioè e ricevendo dalle altre chiese doni spirituali esperienze pastorali, di primo annunzio e di evangelizzazione, personale apostolico e mezzi materiali»  (RMi 85)
La Solidarietà è lottare contro le cause strutturali della povertà, della disuguaglianza, della mancanza di lavoro, terra e casa, della negazione dei diritti sociali e lavorativiI. È far fronte agli effetti distruttori dell’impero del denaro: i dislocamenti forzati, le migrazioni dolorose, la tratta di persone, la droga, la guerra, la violenza.
“La cultura della solidarietà – dice Papa Francesco - esprime concretamente la partecipazione alla costruzione di una società fraterna”.
La solidarietà si traduce propriamente in fraternità quando a praticarla sono dei credenti in Cristo. Per questo la Chiesa diocesana di Torino si prende cura del Sud del mondo e delle sue potenzialità, dei suoi abitanti e del loro problemi, con lo spirito di chi si sente fratello (Fidei Donum, religiosi, religiose e laici missionari, sacerdoti non italiani che prestano servizio in Diocesi).
La solidarietà è cosa buona che fa crescere rapporti di scambioriequilibra le ingiustizie. La fratellanza è la condivisione che giunge alla donazione senza alcuna contropartita, perché ci fa riconoscere reciprocamente figli di un unico Dio.
La fraternità è anche  elemento di manifestazione di una comunità di fede:  Risiede qui il legame fra le azioni concrete di condivisione e il fatto che le compiamo come effetto della comunione nella Chiesa.

COME DONARE

In contanti o con assegno (intestato a “Ufficio Missionario Diocesano”)

presso la nostra Sede:  Via Val della Torre, 3 – 10149 Torino – Tel.011.51.56.372/374

E-mail: animiss@diocesi.to.it

 

Con Bonifico Bancario

Intestazione:  ARCIDIOCESI DI TORINO – UFF.MISSIONARIO

Banca:  BANCA INTESA SAN PAOLO

C/C 100000110790

IBAN IT28 U030 6909 6061 0000 0110 790

BIC BCITITMM

 

Con Bollettino Postale

c/c n. 17949108 intestato a UFFICIO MISSIONARIO DIOCESANO

condividi su