Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
8 Luglio 2010

Attenzione alle truffe

Facebooktwitterpinterestmail
La Caritas diocesana di Torino informa che da alcune settimane un sedicente monsignore, funzionario della Misereor, organizzazione assistenziale dei Vescovi della Germania, sta contattando enti, parrocchie, associazioni di volontariato chiedendo ospitalità temporanea per un carcerato in uscita dal carcere delle Vallette e un sussidio economico che lo aiuti ad acquistare un biglietto per la Germania, dove dovrebbe essere sottoposto a cure mediche.
 
Parla in francese, si presenta a nome di un superiore religioso o anche del cardinale Arcivescovo. La vicenda non ha alcun riscontro oggettivo e non è autorizzata da alcun ente assistenziale italiano o straniero. È consigliabile non dare seguito alla richiesta, che ha il sapore della truffa.
 
Pierluigi DOVIS
Direttore Caritas diocesana