Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Calendario pastorale 2015-16 scaricabile su smartphone, agende on line e Outlook

Novità di quest'anno: basta seguire pochi semplici passaggi
Facebooktwitterpinterestmail
Da quest’anno il calendario pastorale è scaricabile automaticamente sul proprio profilo Google o sulla propria agenda di Outlook in pochi passaggi. Ecco come fare:
Google Calendar: dal proprio profilo di Google, si va in “Calendari” e, da lì, si seleziona la voce “Altri calendari” è”Aggiungi calendario di un amico” e nel campo corrispondente si inserisce il seguente indirizzo url rs3987niktp02v35d02hftn42s@group.calendar.google.com. A questo punto, nell’elenco dei propri calendari, dovrebbe comparire anche il “Calendario pastorale 2015-16” con tutti i relativi appuntamenti.

In alternativa, si può cliccare su questa pagina del sito diocesano e da lì visualizzare i vari appuntamenti e scaricare singolarmente, nella propria agenda di Google, solo quelli che interessano oppure scaricare l’intero calendario cliccando sul bottone “+ Google calendar” che compare nell’angolo in basso a destra della grigia.

Qualora, dopo aver condiviso su Gmail il calendario, si continuasse a non vederlo sul cellulare/palmare, allora occorre fare un passaggio ulteriore sul cellulare.
Cliccando sull’icona “Calendar” del cellulare, si apre una finestra con in alto a sinistra tre lineette sovrapposte; cliccandoci sopra, si apre un menù dove occorre selezionare:
– “mese”,
– e (al fondo dello stesso menù) “impostazioni”,
quindi individuare la voce “Calendario pastorale” tra i calendari proposti, cliccarci sopra, e spostare il cursore sulla posizione “attiva”. In questo modo si attiva la sincronizzazione del calendario anche sul dispositivo mobile.

Calendario di Outlook: nell’agenda globale del sito diocesano accessibile dalla home page gli appuntamenti del Calendario pastorale sono stati inseriti in maniera che, chi lo desidera, al fondo di ciascuno può decidere di scaricarlo nella propria agenda di Outlook (basta cliccare sull’apposita voce “Appunta su Outlook” che compare al fondo dell’appuntamento).

Buon anno pastorale a tutti!