Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
14 Marzo 2014

Commento sabato 15 marzo 2014

Facebooktwitterpinterestmail
Sabato 1ª settimana di Quaresima (Dt 26,16,19; Sal 118; Mt 5,43,48)
 
«Beato chi cammina nella legge del Signore»
«Amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano» (Mt 5,44)
 
Gesù ha compiuto dei gesti concreti per comunicarci la grande misericordia del Padre che ha cura di tutti noi suoi figli.
Oggi, meditavo sulla preghiera di Gesù in croce: «Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno» (Lc 23,34). Gesù, innocente crocifisso per i nostri peccati, non solo ci perdona ma ci scusa pure!
 
Nella Parola che la liturgia oggi propone, Gesù ci chiede di liberare il cuore da desideri di vendetta e da calcoli egoistici!
 
«Siate santi perché io il Signore sono Santo» (Lv 19,2)
«Misericordia io voglio non sacrificio» (Mt 12,7)
 
Chiediamo il dono dello Spirito per imparare da Gesù a pregare anche per chi ci fa soffrire in tanti modi, e a perdonare proprio come ci ha insegnato Gesù nella preghiera del Padre Nostro:
«Padre…. perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo ad ogni nostro debitore» (Lc 11,2.4)