Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Cottolengo in festa

Appuntamenti fino al 30 aprile, solennità del Santo
Facebooktwitterpinterestmail
Si celebra martedì 30 aprile la festa di san Giuseppe Benedetto Cottolengo (Bra 1786 – Chieri 1842). Come di consueto, in vista della festa, la «Piccola Casa della Divina Provvidenza» di via Cottolengo 14 a Torino ospita un calendario ricco di appuntamenti.
 
Si è cominciato sabato 20 e domenica 21 aprile con il convegno «Annunciare la buona notizia. La catechesi con le persone disabili e la nuova evangelizzazione». Da domenica 21 a lunedì 29 aprile è in programma la Novena di preparazione alla Festività, predicata da fratel Roberto Colico.
 
Martedì 30 aprile, Solennità di San Giuseppe Benedetto Cottolengo, il calendario prevede: alle 6,20 Lodi e Messa per le religiose, presieduta da don Sabino Frigato, vicario episcopale per la Vita consacrata; alle 8,15 la Messa per le scuole; alle 10 nella Chiesa grande la solenne Concelebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Torino, mons, Cesare Nosiglia, e alla stessa ora, presso il padiglione Annunziata, la Messa celebrata dal vicario generale della diocesi don Valter Danna. I festeggiamenti si chiudono alle 16 con la recita del Rosario, dei Vespri e l’Adorazione eucaristica presieduti da don Roberto Provera (Vicepadre della Piccola Casa).
 
Nel periodo della Festa, da domenica 28 aprile a sabato 4 maggio, sono inoltre previste visite guidate alla Piccola Casa alla scoperta della figura di San Giuseppe Cottolengo «manovale di Dio» (inaugurazione domenica alle 15; il 29 e 30 aprile e il 2 e 3 maggio visite alle 15 e alle 16, l’1 e il 4 maggio anche alle 9.30 e 10.30). Nel percorso proposto è inclusa anche la mostra «I colori dell’anima», con realizzazioni artistiche degli ospiti della Piccola Casa rivisitate dall’artista Isidoro Cottino.
 
Per informazioni e prenotazioni tel. 011.5225555/658.