Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Festa di San Giovanni Bosco 2017: programma dei festeggiamenti

Dal 28 al 31 gennaio al santuario di Maria Ausiliatrice, alla parrocchia don Bosco in Torino , negli oratori torinesi e a Castelnuovo don Bosco. TESTO DELL'OMELIA di mons. Nosiglia
Facebooktwitterpinterestmail
Martedì 31 gennaio 2017, nel santuario di Maria Ausiliatrice a Torino, mons. Cesare Nosiglia ha presieduto la S. Messa per la solennità di San Giovanni Bosco (testo dell’omelia in allegato; per ascoltare l’audio cliccare qui).
 
Sempre in allegato il programma dettagliato dei festeggiamenti per la ricorrenza di San Giovanni Bosco 2017:

al santuario di Maria Ausiliatrice (31 gennaio 2017; per la novena vedere qui).
a Castelnuovo don Bosco (dal 28 al 31 gennaio)
– nella parrocchia di San Giovanni Bosco a Torino per i giovani (dal 28 al 31 gennaio)

 

E qui di seguito le iniziative degli oratori torinesi, a Bruino e a Bra.

ORATORIO VALDOCCO

All’oratorio Valdocco (via Salerno 12 a Torino) domenica 29 gennaio si è festeggiato don Bosco con la consueta Messa domenicale delle ore 11. A seguire, chi ha voluto ha partecipato al pranzo in condivisione all’interno delle sale dell’oratorio.  Per i più giovani era stato organizzato il video-contest «Don Bosco lo faccio per te!»: per partecipare era necessario realizzare un video stravagante da dedicare a don Bosco. In giornata sono stati proposti anche tornei, tombolate e l’incontro di formazione per giovani e adulti «Educare» insieme a don Stefano Mondin, delegato ispettoriale di Pastorale Giovanile.

 

ORATORIO DON BOSCO AGNELLI

All’oratorio Don Bosco Agnelli (via Sarpi 117 a Torino) si sono iniziate le celebrazioni già da sabato 28 gennaio, a partire dalla Messa alle 18; sono seguiti i Vespri, l’Adorazione e l’apericena finale con la Strenna per tutti i responsabili e coordinatori dei vari settori. Domenica 29 gennaio, la Messa delle ore 10 è stata presieduta da don Luca Ramello, seguita da un gioco organizzato dal gruppo scout. Nel pomeriggio, alle 16.30, nella parrocchia di S. Giovanni Bosco, si è potuto assistere a un concerto-meditazione.

 

ORATORIO CROCETTA

All’oratorio Crocetta (via Piazzi 25 a Torino) domenica 29 gennaio la Messa delle 12 è stata presieduta da mons. Guido Fiandino. A seguire un pranzo insieme ai collaboratori e, alle 16, un momento di intrattenimento nel teatro dell’oratorio organizzato dai giovani e coordinatori.

 

ORATORIO REBAUDENGO

All’oratorio Rebaudengo (corso Vercelli 206 a Torino) sono aperti i casting per «Tu sai fi – schiare? L’unico talent show targato Reba»: lo spettacolo di varietà si è tenuto il 28 gennaio alle 21 presso l’oratorio. Il 29 gennaio si è celebrata la Messa alle ore 9.30, presieduta da don Guido Candela e a seguire si è potuto votare per il rinnovo del direttivo dell’Associazione «Reba Papà».

 

ORATORIO SAN LUIGI

Sabato 28 gennaio 2017 all’oratorio salesiano San Luigi (via Ormea 4 a Torino) alle 19 si è svolta una cena di condivisione per tutti coloro che partecipano alle attività degli oratori San Luigi e SS. Pietro e Paolo. E’ seguita una tavola rotonda sul tema «don Bosco nella mia vita: testimonianze secondo lo spirito salesiano». Si è proseguito con una serata di festa e la «buonanotte» dell’Ispettore dei Salesiani di Piemonte e Valle d’Aosta don Enrico Stasi.

 

BRA

A Bra da 58 anni sono presenti i Salesiani e per celebrare il Santo fondatore il 27 gennaio c’è stata una veglia di preghiera guidata e animata dalla Scuola Media presso l’Istituto. Sabato 28 e domenica 29 gennaio, week-end dei ragazzi del catechismo in oratorio con programmata gita a Valdocco, dove visse don Bosco, il sabato pomeriggio. Domenica 29 gennaio: alle 10, mons. Marco Brunetti, Vescovo di Alba, ha presieduto la solenne celebrazione eucaristica alla presenza della comunità oratoriana. Alle 11, la Messa è stata invece celebrata da don Gigi Coello, parroco di S. Antonino, parrocchia di cui fa parte l’opera salesiana braidese. Per l’oratorio la mattinata del 29 gennaio è continuata con un momento di colazione e di giochi.

Martedì 31 gennaio si è iniziato alle 8 con la Messa della Scuola Media, poi giochi, merenda, visite istruttive alla Bra Servizi e in Municipio. Per la scuola professionale, la Messa in mattinata e la proiezione di un film. Alla sera, a Valdocco, un gruppo di amici dell’opera salesiana braidese, insieme ad altri hanno fatto la «Promessa» per diventare cooperatori salesiani. La «Promessa» sarà ripetuta domenica 5 febbraio durante la Messa delle 10 della comunità oratoriana.

 

GRUPPO VALSANGONE (BRUINO)

Il Gruppo «Valsangone» degli ex allievi degli istituti salesiani di don Bosco e delle Figlie di Maria Ausiliatrice, che abitano nella zona Val Sangone, si sono ritrovati a Bruino alle 11 domenica 29 gennaio per l’annuale «Festa di don Bosco». L’incontro ha avuto luogo nella chiesa parrocchiale con una concelebrazione presieduta da don Massimiliano Arzaroli. E’ seguito all’oratorio, nella Sala don Bosco un momento di condivisione. Sabato 28 gennaio, oltre al pomeriggio oratoriano dei ragazzi con gli animatori del «Punto Giovani », alle 21 nella sala della Comunità «Giovanni Paolo II» con lo spettacolo «Ricordando Don Bosco» curato da Nuova Musica Più.