Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
17 Giugno 2015

Happening degli Oratori e dei giovani per l’incontro con Papa Francesco

Programma dettagliato delle iniziative per il 19-20-21-22 giugno 2015. TESTI DI OMELIE E INTERVENTI ARCIVESCOVO
Facebooktwitterpinterestmail
Venerdì 12 giugno 2015 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’Happening degli oratori e dei giovani, in programma dal 19 al 22 giugno, per gli incontri con Papa Francesco (in allegato il programma aggiornato e dettagliato).

I ragazzi di Torino, del Piemonte e di tutta Italia incontreranno, infatti, il Papa attraverso un percorso di quattro giorni in stile di mini-Gmg alla riscoperta della passione educativa. L’Happening è rivolto in particolar modo ai giovani e agli adolescenti di oratori, parrocchie, associazioni, congregazioni, movimenti, gruppi giovanili e, per la giornata di domenica, anche ai ragazzi e ai bambini. Il coordinamento dell’incontro è affidato alla Pastorale Giovanile diocesana e salesiana attraverso il progetto «Turin for Young 2015» (http://www.turinforyoung.it/).

Alla presentazione sono intervenuti:

– l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia, Custode pontificio della Sindone

– don Luca Ramello, direttore della Pastorale giovanile della diocesi di Torino (in allegato il testo del suo intervento)

Mons. Nosiglia ha sottolineato come «l’Happening si inserisca nella scelta di porre al centro i giovani, soggetti insieme ai malati e ai sofferenti cui l’Ostensione 2015 è particolarmente rivolta”. “L’Amore più grande – ha evidenziato – è il segreto della felicità per le giovani generazioni, un invito a superare ogni forma di scoraggiamento. Anche Papa Francesco – ha commentato – ha messo al centro i giovani nel programma della sua visita a Torino: in piazzetta Reale verrà salutato da un giovane lavoratore, pranzerà con i giovani detenuti delle Vallette, incontrerà gli educatori degli oratori a Valdocco e il mondo giovanile in piazza Vittorio al pomeriggio, durante la Messa del mattino un giovane disabile leggerà le preghiere dei fedeli ed una coppia di giovani sposi porterà i doni all’offertorio. I giorni dell’Happening – ha concluso – vogliono dunque favorire esperienze di amicizia e incontri fra giovani provenienti da tutta Italia ed anche dall’Europa».

PROGRAMMA DELL’HAPPENING
VENERDÌ 19 GIUGNO

ORE 18.00: Celebrazione Eucaristica di apertura presieduta da S.E.R. Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino al Santuario della Consolata nella vigilia della solennità

Accoglienza della Croce della GMG, della delegazione dei Giovani di Cracovia e dell’icona dei Giovani, dei primi pellegrini in arrivo a Torino, tra cui una delegazione da Chambéry. Nella sez. Documenti del sito il testo dell’omelia di mons. Nosiglia.

ORE 20.00: Processione della B.V.M. Consolata, patrona dell’Arcidiocesi. Nella sez. Documenti del sito il testo dell’intervento conclusivo di mons. Nosiglia.

ORE 22.30: in piazza San Carlo «THE SUN» e «REALE» in concerto: musica e testimonianze sull’Amore più grande: una serata di musiche che coinvolgono e parole che colpiscono.

SABATO 20 GIUGNO

Pellegrinaggio «L’AMORE PIÙ GRANDE»: Sindone, luoghi di don Bosco, Santi della carità

ORE 10.00: Chiesa di San Filippo Neri, Torino, catechesi per i giovani su «L’amore lascia il segno» di S.E.R. Mons. Guido Gallese, Vescovo di Alessandria e Delegato per la Pastorale Giovanile Regionale

ORE 15.00: Chiesa di San Filippo Neri, Torino, catechesi per educatori ed animatori degli Oratori di S.E.R. Mons. Franco Giulio Brambilla, Vescovo di Novara e vicepresidente della CEI

Il luogo per le catechesi è altamente significativo: la Chiesa di San Filippo Neri, nel centro di Torino, scelta per onorare i cinquecento anni della nascita del primo Santo degli Oratori. Un’ulteriore sosta di preghiera sarà presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi, dove nacque l’Oratorio di don Bosco: qui sarà esposta la Croce della GMG e qui si potrà vivere il Sacramento della Riconciliazione durante la giornata.

ORE 21.00: Festa e grande Veglia di preghiera in attesa di Papa Francesco presieduta da S.E.R. Mons. Cesare Nosiglia con i Vescovi di Piemonte e Valle d’Aosta.

La grande Veglia avrà come tema il capitolo 21 del Vangelo di San Giovanni: l’apparizione del Risorto agli apostoli nel contesto della pesca miracolosa sul lago e il «mandato» dell’Amore più Grande a Pietro. Lo svolgimento della Veglia richiamerà la fatica di riconoscere la presenza del Risorto, la sua presenza nella Chiesa e nell’Eucaristia, la preghiera per la visita a Torino del successore di Pietro, la forza della Misericordia che riconcilia e ricrea.

Nell’area della Veglia sarà collocata una barca autentica (un gozzo ligure) e suggestive coreografie di danza evocheranno la pesca miracolosa, simbolo del convergere dei giovani nell’abbraccio dell’Amore più Grande. Nella sez. Documenti del sito il testo dell’omelia di mons. Nosiglia.

ORE 23.00: Sacramento della Riconciliazione nel’«Atrium Misericordiae» e Adorazione Eucaristica notturna presso la Chiesa del Santo Volto

Pernottamento presso «l’Oratorio più grande», Parco Dora, Area Vitali – Oratorio Santo Volto, Torino.

Ampia fotogallery sul sito dei settimanali diocesani www.lavocedeltempo.it.

DOMENICA 21 GIUGNO

ORE 6.00: Sveglia, preghiera delle Lodi mattutine. Trasferimento a piedi in Piazza Vittorio Veneto

ORE 10.45: Celebrazione Eucaristica con Papa Francesco

ORE 14.00 – 15.00: In Piazza Maria Ausiliatrice: «Cuori più grandi». L’eredità di Don Bosco rivolta a tutti gli oratori di oggi. Un’ora di animazione, festa, spunti e riflessioni per riscoprire lo stile dell’oratorio e prepararsi alle parole di Papa Francesco.

ORE 15.00: Visita di Papa Francesco a Valdocco

In Piazza Maria Ausiliatrice: saluto di Papa Francesco alla rappresentanza di educatori e animatori, delegati dagli Oratori delle Diocesi di Torino, del Piemonte e d’Italia, con l’Assemblea del Forum degli Oratori Italiani

ORE 16.00: Festa e preghiera dei giovani, dei ragazzi e dei bambini in Piazza Vittorio Veneto, aspettando Papa Francesco

ORE 18.00: Incontro conclusivo di Papa Francesco con giovani, ragazzi e bambini.

LUNEDÌ 22 GIUGNO

ORE 9.00 – 15.30: Visita alla Sindone per i ragazzi degli oratori estivi

Pellegrinaggio degli oratori estivi sulle orme dei santi della carità.

ORE 15.30 – 17: Festa e preghiera in piazza Solferino

ORE 17.00: Saluto a Papa Francesco lungo la strada del suo ritorno da parte dei bambini, dei ragazzi, degli animatori e degli educatori degli Oratori estivi.

Per info: www.turinforyoung.itpapafrancesco@turinforyoung.it; fb.com/turinforyoung – twitter.com/upgtorino

 

RICHIESTA PASS PER GIOVANI, RAGAZZI E ACCOMPAGNATORI

 

Per ragioni di sicurezza, l’ingresso alle varie piazze per gli incontri con il Papa del 21 giugno pv sarà consentito solo con PASS, secondo le indicazioni date dalla Curia diocesanaI PASS sono sempre e comunque gratuiti.

In allegato la locandina con il programma dettagliato dell’happening.

l