Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
20 Aprile 2011

I funerali dell’arcivescovo emerito S. Em. R. card. Giovanni Saldarini

Il ricordo di mons. Cesare Nosiglia e il testo dell'omelia funebre
Facebooktwitterpinterestmail
S. Em R. cardinal Giovanni Saldarini è morto lunedì 18 aprile all’età di 86 anni a Milano dove viveva da tempo.

Guidò l’Arcidiocesi di Torino dal 1989 al 1999.
 
La salma è stata portata nel Duomo di Torino martedì 19 aprile. Il funerale si è svolto mercoledì 20 aprile, alle 15.30, sempre in Duomo. La Santa Messa è stata presieduta dall’Arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia. In allegato il testo integrale dell’omelia e del ricordo pronunciato in Duomo dal card. Severino Poletto, arcivescovo emerito di Torino; nell’audiogallery del sito le registrazioni audio della funzione.

 
Mons. Nosiglia, appena informato della scomparsa del Cardinal Giovanni Saldarini, si è così espresso:
 
«La scomparsa di S.Eminenza il Cardinale Giovanni Saldarini, indimenticato pastore della Chiesa torinese, suscita nel mio cuore e nell’animo di tutti i fedeli un dolore che è tuttavia unito alla certezza del suo incontro con il Signore proprio in questi giorni santi in cui celebriamo il grande mistero della Passione, morte e Risurrezione di Gesù Cristo.
 
Sono certo che il suo intenso ministero, e poi la sua silenziosa sofferenza in questi anni, dopo la rinuncia alla diocesi, sono stati interamente offerti per la sua amata Chiesa di Torino. Voglio qui ricordare in modo particolare il suo appassionato impegno per la pastorale dei giovani e delle famiglie, la celebrazione del Sinodo diocesano e la promulgazione del Libro sinodale, l’ostensione della Sindone nel 1998, quando accolse anche la visita di Giovanni Paolo II.
 
La comunità diocesana torinese ha continuato a sentirlo presente e lo ha sempre ricordato nella preghiera. Ora ci prepariamo ad accoglierlo ancora una volta con noi, per la Messa di sepoltura e per custodire le sue spoglie in Cattedrale, come egli ha desiderato.
 
Insieme con l’Arcivescovo emerito di Torino, S.Em.R.ma il Cardinale Severino Poletto, invito tutta la Chiesa torinese a ricordare ancora nella preghiera di suffragio il suo Vescovo, che oggi è chiamato dal Signore a ricevere il premio destinato ai suoi servi fedeli».
 
È possibile leggere una sintetica biografia del Card. Saldarini su questo link.