Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
21 Febbraio 2017

Il carnevale degli Oratori: mappa delle feste in Diocesi

Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2017 numerose le sfilate di maschere e carri in collaborazione con Circoscrizioni, Comuni, associazioni
Facebooktwitterpinterestmail
Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2017 sono stati numerosi gli oratori in tutta la diocesi che hanno proposto feste di carnevale e sfilate in maschera nei propri quartieri e paesi in collaborazione con Circoscrizioni, Comuni, associazioni. Occasioni per animare e aprirsi al proprio territorio in linea con i progetti che i centri giovanili oratoriani portano avanti a tutto campo come luoghi privilegiati di educazione e aggregazione per giovani e famiglie.

Torino – I due oratori della zona «Spina 3», Stimmate di San Francesco e Santo Volto, hanno organizzato insieme un «Carnevale da supereroi» sabato 25 alle 14.30 all’oratorio Santo Volto (via Val della Torre 11). Per i bambini e ragazzi delle Stimmate il ritrovo era in via Ascoli 32, è seguita la sfilata per le vie del quartiere fino al Santo Volto dove era in programma un pomeriggio di grandi giochi con indosso il costume del proprio supereroe preferito, premiazioni e merenda. Per informazioni: tel. 011.5256480.

Venaria – «Per un mondo a colori» era il tema del Carnevale che gli oratori Santa Maria e San Lorenzo di Venaria hanno proposto sabato 25 dalle 15 alle 18 a San Lorenzo in frazione Altessano (via Marchese 10).

Settimo Torinese – Gli oratori della parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa di Settimo (Santa Maria e SS. Trinità) dalle 15 hanno animato il Carnevale per le strade del quartiere Borgo Nuovo (ritrovo in via don Gnocchi 2) sul tema «Circondiamo di gioia». Alle 15.30 si è tenuta una performance artistica a cura del gruppo «Settimo Circo» presso il piazzale del mercato rionale di via Fantina, alle 16.30 la preghiera e la merenda all’oratorio Santa Maria (via don Gnocchi 2). Per informazioni: «Oratorio Santa Maria Settimo Torinese».

Grugliasco – Il «Go», l’oratorio cittadino di Grugliasco, domenica 26 ha proposto il «Carnival Party». Il ritrovo era alle 18 in piazza 66 Martiri per la grande sfi lata in maschera, sono seguite le premiazioni per i migliori travestimenti. Iscrizioni in piazza dalle 15 alle 18. Alle 19.30 iniziava la cena per tutti a base di grigliata, si è proseguito alle 21 con una serata musicale.

Rivoli – L’oratorio salesiano don Bosco Rivoli a Cascine Vica (via Stupinigi 1) ha organizzato il Carnevale sabato 25 dalle 15.30. Si è proseguito alle 19 con «Don disco night 2.0», serata per ragazzi di medie e superiori. Per informazioni: tel. 011.9591840, sito www.donboscorivoli.it.

Ciriè – «Il mondo delle fiabe» è il titolo della festa che la Città di Ciriè e l’oratorio Magnetti hanno animato per il centro cittadino. Il ritrovo era alle 14 in piazza Castello, è seguita la sfilata fino al viale di corso Martiri della Libertà. Si è proseguito alle 21 con la festa in maschera presso l’oratorio Magnetti (via Cavour 28) con le premiazioni dei costumi.

Trofarello – L’oratorio Regina della Pace di Valle Sauglio (via Umberto I 94) ha proposto dalle 15 una grande festa in maschera, alle 18 si partecipava tutti alla Messa. Si è proseguito alle 20 in oratorio con cena a base di polenta per tutti. Per informazioni e prenotazioni: cell. 338.6427209, pagina Facebook: «Oratorio Regina della Pace di Valle Sauglio».

Basso Canavese – Sabato 25 all’oratorio di Varisella (via don Cabodi 10) alle 15 si è tenuta la festa di Carnevale organizzata dagli oratori dell’Unità 33 (Robassomero, Fiano, Cafasse, Vallo e Varisella).

Carmagnola – L’oratorio della Collegiata (corso Sacchirone 9) ha animato la festa per tutta la Città sabato 25 dalle 14.30 alle 17 sul tema «I popoli del mondo».

Caselle – L’oratorio della parrocchia Santa Maria e San Giovanni Evangelista di Caselle domenica 26 dalle 14.30 alle 18 ha organizzato, in collaborazione con l’«Informagiovani» del Comune, una festa carnevalesca al Palatenda del parco Prato della Fiera (via Torino).

Stefano Di Lullo
(testo tratto da «La Voce E il Tempo» del 26 febbraio 2017)