Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Inaugurata la IV edizione Scuola di Formazione all’impegno sociale e politico

Sabato 18 ottobre 2014 presso il Seminario Minore con l'Arcivescovo
Facebooktwitterpinterestmail
Il 18 ottobre 2014 è iniziata la quarta edizione della Scuola di Formazione all’Impegno Sociale e Politico, promossa dalla Diocesi di Torino, mediante l’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro. La Scuola propone un percorso formativo biennale in cui, a partire da ambiti e tematiche che riguardano l’attualità del panorama socio-politico, si tenta di comprendere le dinamiche che soggiacciono ai processi culturali e sociali contemporanei, con particolare riferimento al nostro Paese e al territorio del torinese.
Insieme a persone qualificate ed esperte, come i docenti che interverranno durante le lezioni, e mediante il metodo dell’apprendimento cooperativo, si studieranno argomenti legati a diverse discipline: il lavoro; l’economia come ambito in cui recuperare una visione etica e solidale dei cicli produttivi; la politica e la democrazia come spazi della “riflessione pubblica”; l’Europa come luogo della convivenza solidale; la famiglia come prima cellula fondamentale della società.
L’obiettivo è mettere in relazione positiva la conoscenza scientifica e l’insegnamento sociale della Chiesa, attraverso lo studio e l’approfondimento dei pilastri fondamentali della dottrina sociale. Leggere l’impegno politico attraverso la riflessione e lo sguardo sociale della Chiesa (la centralità della persona, il bene comune, la solidarietà e la sussidiarietà) può innalzare il livello del confronto politico, non solo nei circuiti tradizionali (media, partiti politici e istituzioni), ma anche all’interno della nostra comunità ecclesiale: serve uno sforzo di tutte le agenzie educative per restituire dignità alla forma più alta della carità.
Sono tre gli aspetti peculiari della proposta formativa diocesana:
a) l’importanza del lavoro di gruppo, non solo come momento di confronto e dialogo tra idee, pensieri ed emozioni differenti, bensì come luogo in cui si può costruire un sapere comune, indispensabile per rispondere con sapienza alla maggiore complessità della nostra società;
b) la possibilità concreta di sperimentare l’esercizio della politica (come arte di mediazione per l’organizzazione collettiva della società) mediante la costruzione del progetto politico di gruppo;
c) promuovere l’impegno e l’assunzione di responsabilità all’interno della società civile, affinché la fede vissuta in coscienza possa essere testimoniata all’interno degli ambienti di vita in cui siamo presenti.
La partecipazione alla SFISP è aperta a tutti color che desiderano approfondire le questioni inerenti alla dimensione socio-politica; un invito particolare è rivolto ai giovani del nostro territorio, affinché possano crescere e acquisire consapevolezza dell’importanza e della bellezza della politica.
Il 18 ottobre 2014 dalle h. 9.00 alle h. 13.00 presso il Seminario Minore di Torino (Viale Thovez 45) è partita la quarta edizione della Scuola con la presenza dell’Arcivescovo Mons. Cesare Nosiglia. Sempre in quella sede è stato possibile ottenere maggiori informazioni circa gli obiettivi e il metodo di formazione proposto dall’équipe che coordina le attività, e iscriversi al corso biennale.

In allegato la locandina con il programma dettagliato della mattinata.

Per chi volesse delucidazioni prima della presentazione della Scuola può rivolgersi alla Segreteria:
Arcidiocesi di Torino,
Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro, Via val della Torre 3,
Alessandro Svaluto Ferro, telefono 011.51.56.357,
e-mail formazionesocialepolitica@diocesi.torino.it
o consultare il sito www.www.diocesi.torino.it/formazionesocialepolitica
e il link Prezi: http://prezi.com/t9gm-diyflp3/presentazione-sfisp-2014-2015-diocesi-di-torino/