Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
18 Febbraio 2011

Incontro dell’Arcivescovo con i rappresentanti istituzionali sul tema “giovani e lavoro”

Al santuario della Consolata mercoledì 2 marzo
Facebooktwitterpinterestmail
Mercoledì 2 marzo, presso il Santuario della Consolata, l’Arcivescovo di Torino Mons. Cesare Nosiglia ha incontrato i responsabili istituzionali dei settori Lavoro, Università e Formazione Professionale per avviare, in questo tempo di crisi, un percorso comune che risponda concretamente alle domande dei giovani che si affacciano al mondo del lavoro.

 
Per l’Arcivescovo, il percorso deve «individuare insieme quanto si potrebbe fare per far fronte al problema dell’occupazione giovanile, non sottovalutando il necessario coinvolgimento in rete di tutte le componenti del mondo del lavoro, gli stessi giovani, le comunità cristiane e civili del territorio, comprese le associazioni imprenditoriali, del credito e della formazione».
 
Nella consapevolezza che sia possibile valorizzare con creatività le risorse non soltanto culturali, ma anche etiche e sociali presenti sul nostro territorio, è importante rendere protagonisti proprio i giovani, mettendoli in condizione di avere gli strumenti più adeguati per vivere la dimensione del lavoro con speranza e da protagonisti.
 
Il percorso si inserisce nello spirito di Unità che in questo tempo ci deve accomunare come Paese, insieme all’esempio dei “santi sociali” piemontesi, che hanno saputo trovare con coraggio soluzioni innovative in tempi difficili e coinvolgere nei loro progetti l’intera società civile.
 
Per ulteriori informazioni: don Daniele Bortolussi, direttore Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro, tel. 011.5156355 – email lavoro@diocesi.torino.it