Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

La Madonna Pellegrina di Fatima a San Lorenzo Martire di Cavour (To)

Mons. Cesare Nosiglia l'ha accolta all'arrivo domenica 3 luglio
Facebooktwitterpinterestmail
Dal 3 al 9 luglio 2011, la Madonna Pellegrina di Fatima è stata ospitata nella parrocchia San Lorenzo Martire a Cavour (To), unica tappa nelle tre Regioni di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 
Alcune Immagini della Madonna apparsa ai tre Pastorelli di Fatima per la prima volta il 13 maggio 1917 sono custodite nel Santuario di Fatima in Portogallo: la Rettoria del Santuario autorizza in via eccezionale, la visita di una di queste Statue lignee, nelle diverse parti del Mondo. Quest’anno il Pellegrinaggio di una di queste Immagini percorrerà l’Italia, attraversando sette Regioni dal 30 aprile al 7 agosto.
 
Il parroco di San Lorenzo Martire, don Mario Ruatta, ha commentato così il Pellegrinaggio della Madonna: «Di Maria non parleremo mai abbastanza, come non parleremo mai a sufficienza delle nostre mamme terrene. Al termine di questo anno pastorale, che ci ha visti impegnati a riflettere e a pregare per la famiglia “comunità educante”, la mamma di Gesù viene a farci visita. Sarà con noi la statua della Madonna di Fatima dal 3 al 9 luglio. L’accoglieremo esultanti e gioiosi. La statua della Vergine resterà con noi fino al 9 luglio e ascolterà le nostre preghiere per presentarle al figlio suo Gesù.

 
Ma la visita di una madre non lascia indifferenti i figli. Maria viene per annunciare a noi, come ha annunciato un giorno alla cugina Elisabetta, la nascita del figlio suo Gesù. Cristo deve rinascere nella nostra vita, nella società, nel mondo. Senza Gesù l’uomo è traballante, incerto. Maria viene per ricordarci che la famiglia è un grande dono, che deve essere conservato, vissuto e difeso. Maria, assieme al suo sposo Giuseppe si era preoccupata quando il figlio Gesù adolescente, a dodici anni, si era smarrito. Maria, come Madre premurosa e sofferente è là, ai piedi della Croce e accoglie dal suo figlio il messaggio finale. Gesù, allora, vedendo la Madre e lì accanto il discepolo che egli amava, disse alla Madre: “Donna, ecco tuo figlio”. Poi disse al discepolo: “Ecco tua madre!”. E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa. La Chiesa è così pellegrina nel mondo, non sola, ma con Maria.
Auguro a tutti voi che questa settimana sia ricca e densa di preghiera, ascolto, celebrazioni e accoglienza. Maria sia la nostra compagna di viaggio».
 
Dopo il saluto di accoglienza, il 3 luglio la Madonna è stata portata a spalle in processione dagli Alpini di Cavour, mentre i Carabinieri in alta uniforme hanno fatto la scorta d’onore.
La processione si è snodata dall’Abbazia al Pilone di via San Sebastiano e, percorrendo via Giolitti, è giunta alla chiesa parrocchiale, dove è stata celebrata la Santa Messa pontificale da parte dell’Arcivescovo di Torino.
 
Programma:
Domenica 3 luglio – Giornata dell’accoglienza
Ore 18,00: arrivo in elicottero e accoglienza Madonna (abbazia Santa Maria)
Saluto delle Autorità civili e religiose. Processione alla chiesa parr.le
Ore 19,00: S. Messa solenne presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Monsignor Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino,
Intronizzazione della Statua della Madonna ed esposizione delle Sacre Reliquie dei Beati Pastorelli Francesco e Giacinta, (esposizione che durerà tutta la settimana)
Ore 21,00: Festival Mariano (coro d’la Roca, coro giovani e adulti, banda musicale)
Ore 22,30: Canto Mariano in Chiesa e chiusura.
 
OGNI GIORNO da lunedì 4 luglio a sabato 9 luglio:
Ore 7,30: apertura della Chiesa
Ore 8,00: recita Lodi, accensione della lampada; preghiera personale.
Ore 22,30: saluto a Maria e chiusura Chiesa
 
Lunedì 4 luglio – Giornata della famiglia e dei bambini
Ore 10,30: S. Messa
Ore 11,30: S. Rosario
Ore 12,00: recita dell’Angelus, preghiera personale
Ore 15,00: esposizione ed Adorazione Eucaristica
Ore 17,00: saluto a Maria dei bambini e benedizione (0-6 anni)
Ore 18,00: S. Rosario – preghiera personale
Ore 20,30: S. Messa per tutte le famiglie e bambini – preghiera personale
 
Martedì 5 luglio – Giornata dei giovani
Ore 10,30: S. Messa
Ore 11,30: S. Rosario
Ore 12,00: recita dell’Angelus, preghiera personale
Ore 15,00: esposizione ed Adorazione Eucaristica
Ore 17,00: saluto a Maria dei bambini
Ore 18,00: S. Rosario – preghiera personale
Ore 20,30: S. Messa per tutti i giovani – Veglia silenziosa
 
Mercoledì 6 luglio – Giornata degli ammalati ed anziani
Ore 10,30: S. Messa
Ore 11,30: S. Rosario
Ore 12,00: recita dell’Angelus, preghiera personale
Ore 16,00: S. Messa per tutti gli ammalati e amministrazione del Sacramento
dell’Unzione degli Infermi
Ore 17,30: esposizione ed Adorazione Eucaristica
Ore 18,00: S. Rosario – preghiera personale
Ore 20,30: S. Messa
 
Giovedì 7 luglio – Giornata sacerdotale
Ore 10,30: S. Messa solenne presieduta dal Vescovo ausiliare di Torino, Monsignor Guido Fiandino
Ore 12,00: recita dell’Angelus, preghiera personale
Ore 15,00: esposizione ed Adorazione Eucaristica
Ore 17,00: Vespri – S. Rosario – preghiera personale
Ore 20,30: S. Messa e solenne Processione Eucaristica (Corpus Domini) per le vie
del paese, presieduta da don Vittorio de’Paoli, responsabile del Movimento Mariano di Fatima
 
Venerdì 8 luglio – Giornata del perdono
Ore 10,30: S. Messa
Ore 11,30: S. Rosario
Ore 12,00: recita dell’Angelus, preghiera personale
Ore 15,00: Liturgia penitenziale e S. Confessioni fino a sera
Ore 20,30: S. Messa e Processione mariana per le vie del paese
 
Sabato 9 luglio – Giornata dei gruppi parrocchiali, movimenti ecclesiastici e del commiato
Ore 10,30: S. Messa per tutti i gruppi e movimenti
Ore 11,30: S. Rosario
Ore 12,00: recita dell’Angelus, preghiera personale
Ore 15,00: esposizione ed Adorazione Eucaristica – preghiera personale
Ore 18,00: S. Messa solenne presieduta da S.Em. il Cardinale Josè Saraiva Martins, Prefetto emerito della Congregazione dei Santi.
Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria. Saluto e partenza della statua della Madonna per Napoli.
 
Per ulteriori informazioni: Web www.madonna-cavour.it, tel. 0121.68.194 (Ufficio Pro Loco di Cavour, al mattino).
In allegato la locandina con il programma completo delle celebrazioni.