Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Maria Ausiliatrice: Salesiani in festa

Martedì 24 maggio 2016 le celebrazioni nella basilica di Torino seguite dalla processione. I TESTI delle celebrazioni con l'Arcivescovo
Facebooktwitterpinterestmail
In preparazione alla festa di Maria Ausiliatrice, domenica 15 maggio 2016 presso la basilica di Maria Ausiliatrice è iniziata la novena.
 

Tutti i giorni fino al 23 maggio era prevista alle 16.30 la recita del Rosario, seguita dalla Messa e da una riflessione e alle 21 un momento di preghiera animato a turno da parrocchie, scuole e gruppi salesiani.

 

Lunedì 23 maggio la vigilia della festa si è articolata in tre momenti: i vespri solenni alle 18.45, presieduti dal rettore del santuario don Franco Lotto, alle 21 la Veglia con la preghiera del Rosario, la celebrazione penitenziale e l’Ufficio delle letture e alle 24 la Messa presieduta da mons. Luciano Capelli, Vescovo di Gizio (Isole Salomone). Sempre il 23 sono state celebrate Messe alle 6.30, 7, 7.30, 8, 8.30, 9, 10, 11, 17, 18.30 e ancora, dopo quella di Mezzanotte, all’1.30, alle 3.30, alle 5 e alle 6. Il Santuario è rimasto dunque aperto tutta la notte per la preghiera personale e la celebrazione delle Messe.

 

Martedì 24 maggio, nella Festa di Maria Ausiliatrice, le celebrazioni sono iniziate alle 7 con la Messa presieduta da don Felix Urra, direttore della Comunità di Maria Ausiliatrice. Alla Messa delle 8.30, presieduta da don Enrico Stasi, Ispettore dei Salesiani di Piemonte, Valle d’Aosta e Lituania, hanno preso parte gli studenti delle scuole salesiane di Valdocco; alle 10 ha presieduto la Messa don Sabino Frigato, Vicario episcopale per la Vita consacrata. Alle 11 l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia ha presieduto la solenne concelebrazione eucaristica (omelia in allegato e a questo link) . Alle 15 don Claudio Durando, parroco di Maria Ausiliatrice, ha guidato la celebrazione per la benedizione dei bambini. Sono seguiti alle 16 i Vespri solenni celebrati da don Pietro Migliasso, Maestro dei Novizi, e alle 17 la Messa presieduta da mons. Pier Giorgio Debernardi, Vescovo di Pinerolo. Alle 18.30 si è tenuta la solenne concelebrazione con il Movimento giovanile salesiano presieduta da don Angel Fernandez Artime, Rettor Maggiore dei Salesiani. Alle 20.30 mons. Cesare Nosiglia ha guidato la solenne processione per le vie di Valdocco (il testo del suo intervento in allegato e a questo link) al termine della quale si è tenuta la Messa in basilica, presieduta da mons. Giacomo Martinacci, cancelliere arcivescovile.

 

La veglia del 23, la concelebrazione con l’Arcivescovo delle 11, quella con il Rettor maggiore delle 18.30 e la processione sono state trasmesse in diretta in mondovisione via satellite da Telepace Hd (canale sky 510) in collaborazione con Missioni don Bosco. La Messa delle 11 e la processione sono state trasmesse anche da Telesubalpina canale 16.

 

Per informazioni: tel. 011.52241, sito www.donbosco-torino.it.  

 

In allegato la locandina con il programma dettagliato e i testi delle celebrazioni presiedute dall’Arcivescovo. Il servizio del TG Regionale RAI su YouTube, e quello dell’Agenzia internazionale di informazione salesiana sul sito ANS