Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Parrocchie di Savigliano: in cammino quaresimale

Il culmine il 22 marzo con la Via Crucis cittadina e il 23 marzo per una riflessione sulla Misericordia. Confessioni cittadine il 14 marzo
Facebooktwitterpinterestmail
 Per la Quaresima i parroci saviglianesi propongono, oltre alle tradizionali liturgie, alcune iniziative particolari e funzioni per vivere bene questo tempo di attesa e preparazione alla Pasqua. A Sant’Andrea e San Pietro si tengono gli esercizi nella vita ordinaria dal 15 al 19 febbraio a S. Pietro dalle 18.30 alle 19. Venerdì 4 marzo alle 20 a S. Andrea avrà luogo una veglia di preghiera e digiuno per i cristiani perseguitati a cura del gruppo missionario.

A Santa Maria della Pieve durante le Messe della domenica alle 10.30, dopo il saluto iniziale del sacerdote, i piccoli hanno un momento tutto loro in cappella, dove alcune catechiste presentano il Vangelo domenicale e aiutano i bimbi a comprenderlo anche attraverso alcune attività manuali (si disegna, si colora, si ritaglia…). I bambini ritornano, poi, in chiesa alla Preghiera eucaristica.

A San Giovanni per tutta la Quaresima dal lunedì al venerdì alle 18 ci sarà la preghiera comunitaria dei Vespri mentre da lunedì 15 a venerdì 19 febbraio alle 19 gli esercizi spirituali nella vita quotidiana sul tema «Le parabole della misericordia». Tutti i giovedì la preghiera di adorazione eucaristica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18. Tutti i venerdì dalle 16 alle 18 la disponibilità in chiesa per le confessioni e l’accompagnamento spirituale. A partire dal 19 febbraio alle 17 in cappella la preghiera della Via Crucis animata dal gruppo anziani e pensionati.

Per tutti. La Via Crucis cittadina si svolgerà martedì 22 marzo alle 21. Martedì 23 marzo incontro con don Roberto Repole sul tema della Misericordia. Le confessioni cittadine sono programmate per lunedì 14 marzo alle 21 alla Pieve.