Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Problema casa ed emergenza freddo: appello dell’Arcivescovo

In occasione dell'inaugurazione della residenza temporanea «D'ORHO - Don Orione Housing» di Caritas
Facebooktwitterpinterestmail
Mercoledì 9 ottobre 2013, in occasione dell’inaugurazione della residenza temporanea «D’ORHO – Don Orione Housing», in corso Principe Oddone 22 a Torino, mons. Cesare Nosiglia ha invitato gli Enti preposti ad approvare una moratoria per i prossimi mesi invernali nei confronti di chi non ha più modo di pagare l’affitto perché rimasto senza lavoro. L’Arcivescovo ha anche lanciato un appello in vista dei mesi invernali affinché chi può dia ospitalità ai senza fissa dimora. Nella sezione Documenti del sito il testo dell’intervento di mons. Nosiglia

 
Le residenza D’ORHO – Don Orione Housing sono un nuovo sviluppo del progetto Sis.Te.R., Sistemazione Temporanea Residenziale, e intendono dare risposte concrete a diverse tipologie di persone che necessitano di strutture temporanee.
 
La Caritas Diocesana di Torino cerca così di offrire una risposta a coloro che cercano una soluzione abitativa temporanea a Torino sviluppando un modello di abitare e di condivisione che metta al centro le persone nel rinforzo della comunità locale.
 
La struttura dispone di camere arredate con bagno privato per studenti, famiglie, singoli, spazi comuni, portierato sociale, coabitazione solidale di giovani all’interno della struttura, biblioteca, cappella, sala tv, sala riunioni/giochi, cucine, lavanderia.
 
D’ORHO è un servizio offerto in collaborazione con Provincia italiana della Piccola Opera della Divina Provvidenza (Don Orione), Comune di Torino, Cooperativa Synergica.
 
Per ulteriori informazioni: caritas@diocesi.torino.it; Arcidiocesi di Torino – Caritas 011.5156350 (dalle 9 alle 12.30).
 
Su YouTube il servizio mandato in onda dal Tg3 regionale.