Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
3 Febbraio 2014

Route nazionale Agesci: a Torino 1600 scout piemontesi

Sabato 1 e domenica 2 marzo 2014 in diverse sedi cittadine
Facebooktwitterpinterestmail
Si sono dati appuntamento a Torino sabato 1 e domenica 2 marzo per il Forum regionale «Tra cielo e terra» i 1600 scout piemontesi e valdostani che dall’1 al 10 agosto parteciperanno alla «Route nazionale» organizzata dall’Agesci (Associazione Guide e Scouts cattolici italiani).
 
«A distanza di quasi trent’anni dall’ultima Route nazionale (Piani di Pezza 1986), l’evento del prossimo agosto coinvolgerà circa 28.000 rover e scolte italiani (giovani dai 16 ai 21 anni): sono previsti percorsi mobili in tutte le Regioni e quattro giorni di campo fisso a San Rossore (Pisa) incentrati sul tema “Strade di coraggio. Diritti al futuro”»-spiegano Luca Giacomini, Anita Arpaia e Nicole Vallet (incaricati regionali alla Branca R/S)- «I giovani dell’Agesci di Piemonte e Valle d’Aosta negli scorsi mesi hanno analizzato le emergenze dei loro territori; adesso vogliono rispondere con un segnale forte e duraturo, tornare ad essere utili alle proprie comunità in tutte le dimensioni dell’esistenza: affettiva, sociale, progettuale».
 
Sabato 1 marzo gli scout si sono messi in cammino per le strade del Piemonte ad ascoltare storie di coraggio da associazioni, comitati, personalità impegnate nel servizio agli ultimi e nell’azione civica e politica; sono arrivati poi a Torino per una serata di festa presso l’Auditorium del Lingotto.
 
La domenica, negli spazi messi a disposizione nel quartiere dei Santi Sociali (Valdocco, Cottolengo, Sermig, Consolata) e presso l’Oratorio San Felice della Parrocchia Santi Angeli Custodi, i ragazzi si sono confrontati a gruppi sulle azioni da mettere in campo per dare «diritti al futuro» nei loro territori in vista della Route nazionale.
 
Per questo si sono confrontati con numerosi ospiti appartenenti a tante realtà piemontesi legate ad esperienze del sociale, dell’impegno politico, della formazione, del lavoro, della cooperazione internazionale. Tra gli ospiti padre Giovanni Gallo (assistente ecclesiastico nazionale della Branca R/S), suor Giuliana Galli (consigliere della Compagnia di San Paolo), e Alessandro Svaluto Ferro (responsabile della Scuola di Formazione all’Impegno sociale e politico della diocesi di Torino).
 
Per informazioni: Francesco Cissello (incaricato comunicazione Route nazionale Piemonte e Valle d’Aosta), cell. 333.1913119; francesco.cissello@gmail.com.
 
In allegato il Comunicato Agesci sul Forum regionale dell’1-2 marzo 2014 a Torino..