Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Settimana formazione clero diocesano 2015: “Sfidati dal primo annuncio”

A Diano Marina da 12 al 16 gennaio 2015
Facebooktwitterpinterestmail

E’ in corso la settimana di aggiornamento 2015 per i sacerdoti diocesani, in programma come di consueto a Diano Marina dal 12 al 16 gennaio 2015.
L’appuntamento annuale del clero con la formazione permanente si concentra, quest’anno, sulla prospettiva del primo annuncio: mentre nella prassi pastorale è sempre meno raro imbattersi in persone quasi digiune degli elementi minimi del cristianesimo, ci accorgiamo di non essere perlopiù attrezzati per “partire da zero” nell’annuncio del Vangelo. Non si andrà alla ricerca di tecniche o formule precostituite, ci ci si interrogherà circa i propri interlocutori e circa i propri atteggiamenti e le auspicabili attenzioni nei loro confronti. «Sfidáti dal primo annuncio» sarà, dunque, il tema al centro della settimana.
Come da consuetudine, il programma (di seguito) vede il contributo di alcuni specialisti della Facoltà teologica di Torino e di esperti di altra provenienza.
La proposta dei contenuti, accanto al consueto clima di fraternità e all’accoglienza offerta dalla casa, è un buon motivo per invitarci reciprocamente alla presenza.

(Le prenotazioni dovevano pervenire in Curia, alla segreteria del centro studi e documentazione (011/51.56.307), entro il 12 dicembre 2014)
 

PROGRAMMA SETTIMANA DI FORMAZIONE
«Sfidáti dal primo annuncio. Presupposti teologici e avvertenze pastorali»

Lunedì 12
m: arrivi e sistemazione (ore 12,30 pranzo)
p: I termini della sfida: le fratture
(M. Magatti, Università Cattolica del S. Cuore – Milano)
 
Martedì 13
m: I termini della sfida: le potenzialità
(M.P. Gallagher, s.J., Pontificia Università Gregoriana – Roma)
p: Cos’è successo la prima volta? L’annuncio negli Atti
(G. Carrega, Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale – sezione parallela di Torin)
 
Mercoledì 14
m: Il “Principale” dell’annuncio
(G. Canobbio, Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale – sede centrale di Milano)
p: Come l’annuncio cambia la Chiesa
(R. Repole, Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale – sezione parallela di Torino)
 
Giovedì 15
m: I linguaggi che annunciano
(M. Roselli, Ufficio Catechistico – Torino; S. Borello, ISSR – Torino)
p: Le occasioni propizie all’annuncio
(E. Biemmi, Gruppo Catecheti Europei)
 
Venerdì 16
m: sintesi conclusiva (Repole/Roselli) e incontro con l’Arcivescovo