Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

V Convegno ecclesiale nazionale Firenze 2015: incontro dei delegati di Piemonte e Valle d’Aosta

Sabato 10 gennaio 2015 a Villa Lascaris di Pianezza. Sintesi dei lavori
Facebooktwitterpinterestmail

Si sono incontrati sabato 10 gennaio 2015, dalle 9.30 alle 12 a Villa Lascaris di Pianezza, i delegati diocesani al V Convegno ecclesiale nazionale designati dalla Conferenza episcopale di Piemonte e Valle d’Aosta. Ha preso parte alla mattinata anche l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, presidente del comitato preparatorio del Convegno di Firenze 2015.

In allegato la traccia per il cammino verso il V Convegno ecclesiale, sulla quale si sono concentrate le riflessioni dell’incontro del 10 gennaio, e la sintesi a cura di Luca Rolandi pubblicata su “La Voce del Popolo” del 18 gennaio 2015.

Com’è noto, tra il 9 e il 13 novembre 2015, a Firenze, si terrà un nuovo Convegno ecclesiale nazionale, che i Vescovi hanno titolato: «In Gesù Cristo il nuovo umanesimo».

Il Convegno affronterà il trapasso culturale e sociale che caratterizza il nostro tempo e che incide sempre più nella mentalità e nel costume delle persone, sradicando a volte principi e valori fondamentali per l’esistenza personale, familiare e sociale. L’atteggiamento che deve ispirare la riflessione è quello a cui richiama quotidianamente papa Francesco: leggere i segni dei tempi e parlare il linguaggio dell’amore che Gesù ci ha insegnato. Solo una Chiesa che si rende vicina alle persone e alla loro vita reale, infatti, pone le condizioni per l’annuncio e la comunicazione della fede.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti consultare il sito ufficiale del V Convegno ecclesiale nazionale http://www.firenze2015.it/

Sul portale dei settimanali diocesani www.lavocedeltempo.it un’ampia intervista a mons. Nosiglia su come procedono i lavori preparatori al Convegno.