Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Due incontri letterari al Centro Congressi Unione Industriale

Facebooktwitterpinterestmail
mercoledì 29 Marzo

Torino – Di seguito due incontri letterari al Centro Congressi Unione Industriale Torino in via Fanti 17.
 
Lunedì 27 marzo 2017, ore 15: «La gatta e i diamanti»
Il ciclo I caffè letterari si conclude con Andrea Monticone, giornalista di cronaca nera torinese, che presenta “La gatta e i diamanti” edito da Golem Edizioni. Un uomo sotto protezione dell’Antimafia ucciso a pietrate nella sua vigna, la comparsa di misteriosi diamanti collegati a una sanguinosa rapina: riassegnato temporaneamente alla Direzione Investigativa Antimafia, il capitano dei carabinieri Gabriele Sodano inizia le indagini, trovandosi di fronte all’ombra di una ladra internazionale, “La Gatta”. Tra ufficiali ambigui e pochi alleati, Sodano si avvia a un cambiamento drastico della propria vita e della propria carriera, proprio mentre il passato e l’amore sembrano tornare nella sua esistenza. Dalle campagne dell’astigiano a Milano, dai sotterranei dei palazzi di lusso torinesi a Londra: sp aratorie, misteri, inseguimenti e un regolamento di conti sulle rive del Tamigi.
 
Mercoledì 29 marzo, ore 10: «Ricordando il commissario Montesano»
Il ciclo del Mercoledì mattina termina “Ricordando il commissario Montesano”, attraverso un volume, edito da Daniela Piazza, scritto a più mani da Andrea Biscàro, Adriana Di Lullo, Milo Julini e con la collaborazione di Rossana Morra. Nel libro si rievoca il mitico commissario al quale si sono ispirati il cinema e la letteratura. Adriana Di Lullo, moglie del commissario, venticinque anni dopo la scomparsa del suo uomo, sceglie di ricordarlo pubblicamente. Il volume ricostruisce la vita di un leale servitore dello Stato, anche sul versante umano: i suoi pensieri, il suo stile, l’amore per il proprio lavoro, il rapporto con la stampa, con la cultura, i gusti personali. Strada facendo…” affonda le proprie radici su dati oggettivi, ripercorrendo i momenti salienti che hanno segnato la vita di Torino e delle altre città, inclusa la Palermo delle guerre di mafia, dove Giuseppe Montesano operò in qualità di Questore.
 
Per ulteriori info: www.centrocongressiunioneindustriale.it  

29/03/2017 00:00
29/03/2017 00:00
Altro, Appuntamenti