Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Incontri letterari al Centro Congressi dell’Unione Industriale

Facebooktwitterpinterestmail
venerdì 19 Maggio

Torino – Di seguito gli appuntamenti della seconda metà di maggio 2017 al Centro Congressi UI in via Fanti 17 a Torino.
 
Martedì 16 maggio, ore 21: Elena Masuelli incontra Eleonora Giorgi
Eleonora Giorgi, attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica italiana, insieme ad Elena Masuelli, giornalista de La Stampa si racconta “Nei panni di un’altra” edito da Mondadori. In un gioco di flashback che inizia con l'arresto del primo marito, Angelo Rizzoli, e procede a ritroso, e a specchio, fino ai giorni nostri, con la storia della sua vita densa di eventi non comuni, Eleonora Giorgi racconta anche, con sconcertante sincerità e una lucidità rara e preziosa, episodi e circostanze private e professionali inedite, ma ci svela molto di più. La sua vicenda personale incrocia infatti, nello scorrere del tempo, tanti personaggi della cultura e della classe dirigente italiana – dal cinema al giornalismo, all'arte, all'imprenditoria, alla letteratura – di cui tratteggia brevi ricordi, e parla anche di evoluzione dei costumi, di emancipazione femminile. Una biografia intensa, in cui la qualità letteraria e la capacità narrativa di Eleonora Giorgi non sono elementi secondari.
 
Giovedì 18 maggio, ore 21 – Salone OFF: Guido Maria Brera ed Edoardo Nesi conversano con Marco Zatterin su “Tutto è in frantumi e danza”
L’incontro sarà dedicato alla presentazione del libro “Tutto è in frantumi e  danza”, scritto da Guido Maria Brera, finanziere, scrittore e cofondatore del Gruppo Kairos e da Edoardo Nesi, scrittore e regista. Il volume edito da La nave di Teseo riavvolge il nastro degli ultimi vent’anni attraverso un incalzante dialogo tra i due autori che si passano il testimone del racconto, alternano le loro prospettive da un capitolo all’altro. E’ un resoconto, fatto con lingua semplice e diretta, della storia tragicomica di quel lento e osceno decadere dell’economia e della finanza che sta impadronendosi delle nostre vite. Un'analisi dell'ultima grande crisi economica che ha investito l’occidente. Modera Marco Zatterin, Vice Direttore La Stampa.
  
Venerdì 19 maggio, ore 11 – Salone OFF: «Torino 150 anni fa. Omaggio alla città quando nacque La Stampa»
Venerdì 19 maggio, in collaborazione con La Stampa, sarà presentato il libro “Torino, 150 anni fa. Omaggio alla città quando nacque la Stampa”. In occasione dei 150 anni de La Stampa, Alinari, la più antica società di fotografia al mondo ancora in attività, presenta un volume di straordinarie vedute di Torino ritratta dai grandi pionieri dell’obiettivo: dai fratelli Alinari e Carlo Brogi ed Henri Le Lieure. Opere che Alinari espone con stampe in grande formato in una mostra alla Galleria RoccaVintage di Torino. Intervengono Claudio de Polo, Presidente Alinari e Federico Bollarino. Modera Alessandra Comazzi.
 
Venerdì 19 maggio, ore 18.00- Salone OFF: «Da Torino verso Marte» (Daniela Piazza Editore)
Un’avventura straordinaria che attraversa per intero il XX secolo e proietta nel futuro, qui ripercorsa nelle sue tappe più importanti: una storia di pionierismo, avanguardia, grandi imprese e avvenimenti talvolta drammatici, che allargando lo sguardo si lega a doppio filo con la storia di tutti noi. Con la storia dell’Italia e di una città, Torino, ma anche con l’evoluzione del costume, delle abitudini e dello stile di vita delle persone. All'incontro, con l'autore Maurizio Maschio, giornalista intervengono Walter Cugno, Direttore Thales Alenia Space Torino e Angelo Moriondo, Presidente Aero Club Torino. Modera Gabriele Ferraris.
 
Venerdì 19 maggio, ore 21 – Salone OFF: «Questa non è l'America»
Venerdì 19 maggio, in collaborazione con il Centro Pannunzio, Alain Friedman, giornalista, esperto di economia, conduttore televisivo e scrittore statunitense, presenterà “Questa non è l’America. Le rivelazioni shock, le storie inedite e i retroscena che svelano i segreti del Paese di Trump” edito da Newton Compton. Il ritratto degli Stati Uniti proposto da Alan Friedman è quella di un paese lacerato, ferito, imbruttito dalla crisi economica. Un’immagine nitida che l’autore ricostruisce a partire dai drammi di persone semplici, fino ad arrivare alla gretta mentalità da reality show dell’attuale presidente degli Stati Uniti. L’autore ci racconta in presa diretta quali siano le condizioni attuali e quali i sentimenti reali del popolo americano. In questo libro vediamo un Friedman inedito, in un’indagine sul campo: vicino ai suoi connazionali e capace di raccontare le loro storie in modo vivido. Un viaggio alla scoperta della vera America.
 
Per ulteriori info www.centrocongressiunioneindustriale.it
 

19/05/2017 00:00
19/05/2017 00:00
Altro, Appuntamenti