Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Ponte del 2 giugno alla Fondazione Torino Musei

Facebooktwitterpinterestmail
domenica 4 Giugno

Torino – GAM, Palazzo Madama, MAO e Borgo Medievale sono regolarmente aperti nel giorno della Festa della Repubblica.
 
Appuntamenti nei musei durante il fine settimana:
 
Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 giugno 2017 ore 10 – 19: MOSTRA MERCATO CONFARTIGIANATO al Borgo Medievale
Il ponte del 2 giugno porterà al Borgo Medievale la mostra mercato di Confartigianato per promuovere gli artigiani del territorio che garantiscono la presenza di produzioni e prodotti di alta qualità. I settori coinvolti saranno ancora quelli dell’alimentare, del manifatturiero e dell’artistico. I visitatori che affluiranno al Borgo in quelle giornate avranno quindi l’opportunità di acquistare prodotti ma anche di assistere a lavorazioni dal vivo per creare condivisione e cultura su ciò che rappresenta la maestria artigiana. Dal 2 al 4 giugno, una tre giorni a passeggiare per le vie e i cortili del Borgo alla scoperta dei prodotti d’eccellenza, per degustare i prodotti del territorio e farsi incantare dalla scenografia del paesaggio.
Ingresso libero
 
Venerdì 2 giugno ore 16.00: L’EMOZIONE DEI COLORI NELL’ARTE alla GAM – Visita guidata alla mostra per singoli
Klee, Kandinsky, Munch, Matisse, Delaunay, Warhol, Fontana, Boetti, Paolini, Hirst. L'itinerario permette di illustrare l'utilizzo del colore nell'arte, attraverso le molteplici narrazioni ricollegate alla memoria, alla spiritualità, alla politica, alla psicologia e alla sinestesia. Dall'esperienza artistica di Henri Matisse, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Edvard Munch, Lucio Fontana, per citare alcuni nomi presenti in mostra, il colore diventa fonte di meditazione e trasmissione immateriale del pensiero.
Costo: 6.00 € per la visita. Costi aggiuntivi: biglietto di ingresso (intero 10€, ridotto 8€) – gratuito per i possessori di Abbonamento Musei. Informazioni e prenotazioni: TicketOne Tel. 011 0881178
 
Fino al 3 settembre 2017: TORRI E MOTORI. AUTOMOBILI AL BORGO MEDIEVALE al Borgo Medievale – Nuova mostra in occasione del Salone dell’auto di Torino
Dal 1 giugno al 3 settembre, in occasione del Salone dell’auto di Torino, in programma dal 7 all’11 giugno nel Parco del Valentino, dove in passato si svolgevano le corse automobilistiche cittadine, all’interno della Sala mostre del Borgo Medievale, a poche centinaia di metri in linea d’aria da dove nacque la Fiat, verranno esposte alcune fotografie originali di presentazioni di auto d’epoca. Sono tratte dalle pagine degli album storici conservati presso l’Archivio fotografico del Centro storico FIAT e riproduzioni fotografiche di modelli di autovetture FIAT e Lancia compresi tra gli anni Dieci e Novanta del Novecento. Saranno esposte inoltre locandine e pieghevoli dedicati alla Topolino e alla mitica Fiat 500, cataloghi, manuali, libretti d’uso e manutenzione, modellini, che verranno affiancati a curiosi e rari oggetti provenienti dal mondo del collezionismo. Ciò in collaborazione con il Centro storico FIAT e Topolino Autoclub Italia, a sottolineare l’importanza della documentazione e conservazione di un ricco patrimonio di documenti, fotografie e materiale tecnico a tema automobilistico. Nella sala mostre verranno proiettati spezzoni di documentari tratti dai Cinefilm FIAT degli anni Cinquanta e Sessanta, dove il Borgo Medievale compare come naturale scenografia degli eventi legati al tema delle automobili. All’interno del cortile del melograno, nei giorni di apertura del Salone, sarà infine possibile osservare da vicino alcuni modelli di FIAT Topolino di proprietà di Topolino Autoclub Italia e la 124 Tjaarda Rondine: esemplare unico e prima idea irrealizzata della 124 spider, che rievocava le linee tese dalla show car Corvette Rondine, ritrovata a San Diego dall’odierno proprietario, ora restaurata e completata insieme a Tom Tjaarda. Sabato 10 giugno alle ore 11, nella Sala di Ozegna, ci sarà anche l’occasione di ascoltare Tom Tjaarda, il designer che ideò la 124 sport spider degli anni ’60, la Pantera De Tomaso ed altre vetture rimaste nella storia, che parlerà dell’evoluzione del design nell’ambito automobilistico dagli anni ’60 ad oggi.
Orario mostra: dal martedì alla domenica ore 10 -19. Ingresso libero. Orario Borgo Medievale: dal lunedì alla domenica ore 9-20. Ingresso libero. Orario Rocca: dal martedì alla domenica ore 10-19 (ultimo ingresso 18.15). Per informazioni: 011 4431701
 
Domenica 4 giugno ore 16.00: “COSE D’ALTRI MONDI. Raccolte di viaggiatori tra Otto e Novecento” a Palazzo Madama – visita guidata alla mostra
Un viaggio attraverso quattro continenti illustrato da opere d’arte provenienti dalle ricche collezioni etnografiche del museo e da prestiti di altri musei del territorio piemontese. In mostra più di 130 oggetti, tra armi, strumenti musicali, oggetti sacri, ornamenti, in gran parte mai esposti prima d’ora al pubblico, entrati nelle collezioni di Palazzo Madama grazie alle donazioni di diplomatici, imprenditori, artisti, commercianti e aristocratici. Reperti archeologici dell’America pre-colombiana. Tamburi, sonagli e lire congolesi. Pagaie cerimoniali, clave e tessuti in corteccia d’albero provenienti dalle isole dell’Oceania. Testi sacri e sculture buddhiste. E ancora manufatti africani, maschere del Mali e della Nigeria.
Costo visita: 5 euro (+ biglietto di ingresso). Prenotazioni ed informazioni: 011 5211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com
 
Domenica 4 giugno, ore 15.30: GIOCANDO CON LA TERRACOTTA al Borgo Medievale – attività per famiglie
La terracotta è un materiale molto antico, utilizzato nel medioevo per realizzare piatti e ciotole da cucina, per decorare le case, ma anche per realizzare i giocattoli. Insieme percorreremo il Borgo a naso in su' per vedere quante decorazioni sono fatte di questo fragile materiale e, come i bambini di un tempo, daremo vita a sonaglini in argilla a forma di animale.
Portare un contenitore in plastica per ogni bambino. Costo: bambini 5 euro – adulti 3 euro. Informazione e prenotazioni: 011 5211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com
 
Domenica 4 giugno, ore 16.00: L’EMOZIONE DEI COLORI NELL’ARTE alla GAM – visita guidata alla mostra per singoli
Klee, Kandinsky, Munch, Matisse, Delaunay, Warhol, Fontana, Boetti, Paolini, Hirst. L'itinerario permette di illustrare l'utilizzo del colore nell'arte, attraverso le molteplici narrazioni ricollegate alla memoria, alla spiritualità, alla politica, alla psicologia e alla sinestesia. Dall'esperienza artistica di Henri Matisse, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Edvard Munch, Lucio Fontana, per citare alcuni nomi presenti in mostra, il colore diventa fonte di meditazione e trasmissione immateriale del pensiero.
Costo: 6.00 € per la visita. Costi aggiuntivi: biglietto di ingresso (intero 10€, ridotto 8€) – gratuito per i possessori di Abbonamento Musei. Informazioni e prenotazioni: Ticket- One Tel. 011 0881178
 
Informazioni: www.fondazionetorinomusei.it

04/06/2017 00:00
04/06/2017 00:00
Altro, Appuntamenti