Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Programmazione cinematografica nelle sale parrocchiali

Facebooktwitterpinterestmail
lunedì 18 Settembre

– Di seguito la programmazione cinematografica nelle sale parrocchiali dal 15 al 18 settembre 2017.

TORINO
Baretti (via Baretti 4, tel. 011.655187) «Quello che so di lei» di Martin Provost, sabato 16 settembre alle 21, domenica 17 alle 18 e 21. Monterosa (via Brandizzo 65, tel. 011.2304153) «Royal Opera House: “Il flauto magico” di Mozart» di David McVicar, mercoledì 20 alle alle 20.15.

DISTRETTI
Carmagnola, Elios (piazza Verdi 4) «Cars 3» di Brian Fee, sabato 16 alle 21, domenica 17 alle 15.30, 18 e 21.

Cascine Vica, Don Bosco Digital (via Stupinigi 1 angolo corso Francia 214 bias, tel. 011.9508908) «Cattivissimo me 3» di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon, sabato 16 alle 17.45 e 21.15, domenica 17 alle 17.30 e 20, lunedì 18 alle 21.15; «Sully» di Clint Eastwood, martedì 19 alle 18.30 e 21.15 (ingresso soci).

Giaveno, San Lorenzo (via Ospedale 8, tel. 011.9375923) «Cars 3» venerdì 15 e sabato 16 alle 21, domenica 17 alle 18 e 21.

None, Eden (via Roma 2/a, tel. 011.9905020) «Cars 3» venerdì 15 e sabato 16 alle 21, domenica 17 alle 18 e 21.

Villastellone, Jolly (via San Giovanni Bosco 2/b, tel. 011.9696034) «Cattivissimo me 3» sabato 16 alle 21, domenica 17 alle 17.

Vinovo, Auditorium (via Roma 8, tel. 011.9651181) «Cars 3» sabato 16 alle 21, domenica 17 alle 16 e 18; «Quello che so di lei» lunedì 18 alle 21. Il film del weekend è «Cars 3» della Disney Pixar. Gli eroi della saga a quattro ruote tornano con una nuova avventura: Jackson Storm, un’auto da corsa di ultima generazione allenata su simulatori di gara avanzatissimi, è il nuovo rivale di Saetta McQueen. Ed anche per questo, l’opinione di tutti è che per Saetta sia arrivata l’ora di appendere i pneumatici al chiodo e ritirarsi in buon ordine, andando a raggiungere le vecchie glorie del passato. Saetta è esitante. Mai come in questo momento ha bisogno dei consigli del suo mentore Doc Hudson e dell’amicizia di Cricchetto e Sally: ma se questi ultimi gli sono vicini, Doc è una presenza confinata nel cuore e nella memoria.

Le altre sale della comunità, Agnelli ed Esedra di Torino, Auditorium di Leinì e Borgonuovo di Rivoli, riapriranno prossimamente.

Pietro CACCAVO
(testo tratto da «La Voce E il Tempo» del 17 settembre 2017)

18/09/2017 00:00
18/09/2017 00:00
Parrocchie, Appuntamenti