Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

“Cottolengo a porte aperte”: a Feletto, Torino e in altre sedi italiane della Piccola Casa della Divina Provvidenza

Il 6 -7 e 8 dicembre 2014 con Mercatini di Natale
Facebooktwitterpinterestmail

In occasione del ponte dell’Immacolata il Cottolengo apre le porte alla cittadinanza in tutte le sue sedi: all’interno troverete ad accogliervi volontari, operatori del servizio civile e religiosi per vivere insieme momenti di magia, improvvisazione teatrale, mostre fotografiche, mercatini di Natale, degustazioni gastronomiche e riscoprire la Piccola Casa della Divina Provvidenza come luogo di accoglienza, gioia e amore. Programma dettagliato delle iniziative:

TORINO:

Sabato 6 dicembre, al pomeriggio, l’appuntamento clou della giornata sarà intorno alle 18 con le Figurine del Natale messe in scena dagli attori di Radio Spazio con la regia del celebre drammaturgo Alberto Gozzi: sei brevi racconti molto divertenti legati dal fil rouge del tema natalizio. Tra un racconto e l’altro verrà allestito un aperitivo solidale: si potranno degustare i vini dell’azienda Agricola Icardi Cav. Pierino accompagnati dai formaggi a km 0 gentilmente offerti da alcune aziende agricole che hanno voluto partecipare all’evento benefico donando al Cottolengo i propri prodotti.

Domenica 7, dalle ore 15 alle 18, sarà il momento della magia: Angelo e Mr. Fish, il simpatico duo del Circolo della Magia di Torino, intratterrà i visitatori con i suoi giochi di prestigio itineranti e li accompagnerà in un viaggio in un mondo onirico e pieno di sorprese.

Nel corso di tutto il weekend gli interessati potranno fare tappa ai mercatini natalizi dei vari padiglioni che esporranno i manufatti provenienti dalle sedi missionarie del Cottolengo nel mondo (India, Kenya, Tanzania, Ecuador) o realizzati dalle persone con disabilità nel corso dei laboratori artistici organizzati nella casa di Torino: tante idee utili per il Natale ormai alle porte.

Presso il punto incontro (ingresso da via Cottolengo 12) verrà inoltre allestita una mostra fotografica dal titolo «La città nella città» che esporrà alcune interessanti foto “vintage” provenienti degli archivi storici della Piccola Casa con l’obiettivo di illustrare come era organizzata la vita e come erano suddivisi i compiti all’interno della struttura cottolenghina nei primi decenni del Novecento. La mostra, articolata in una ventina di fotografie d’epoca, rigorosamente in bianco e nero, racconterà la struttura del Cottolengo dall’interno offrendo un interessante spaccato della realtà quotidiana all’inizio del secolo scorso.

L’appuntamento è per venerdì 5 dicembre alle ore 15 in Via Cottolengo 12 per la presentazione dell’evento; nei tre giorni successivi, 6-7-8 dicembre, le porte saranno aperte a tutti gli interessati con orario continuato dalle ore 9,30 alle 19.

FELETTO:

All’interno della struttura di via Micheletto 83 a Feletto, dal 6 all’8 dicembre sarà possibile fare acquisti al mercatino di Natale che proporrà in vendita a prezzi solidali diversi oggetti particolari realizzati nel corso dei laboratori artistici organizzati nella struttura; si potrà inoltre visitare la struttura dell’800 fatta costruire dal dott. Serena, medico personale del Conte Chiablese, in conformità ai criteri architettonici di casa Savoia, nonché degustare alcune specialità gastronomiche realizzate dalla cooperativa “Cavoli Nostri”.

Tutte le iniziative saranno volte a far riscoprire la Piccola Casa della Divina Provvidenza come luogo di accoglienza, gioia e amore.

Intorno alla Villa di Feletto sono presenti sei ettari di terreno dove “Cavoli nostri”, la Cooperativa che si occupa da anni di agricoltura sociale, ogni giorno coltiva verdura e frutta insieme a persone che si trovano in condizioni di fragilità. Si potrà visitare l’intera struttura, previa prenotazione obbligatoria al numero verde 800 121 952, in modo da apprezzarne appieno la bellezza. Le visite guidate si svolgeranno nei seguenti orari:

Sabato 6 dicembre: ore 10.00 – 15.30; domenica 7 dicembre: ore 10.30 – 11.30 e 15.00 – 16.00; lunedì 8 dicembre: ore 10.30 – 11.30 e 15.00 – 16.00.

Domenica pomeriggio, dalle ore 15 in avanti, i clown dell’Associazione VIP Onlus di Torino, animeranno Villa Serena con i loro allegri sketch e gli spettacoli di magia promuovendo la loro filosofia del “vivere in positivo” volta a portare allegria, divertimento e colore in tutti gli ambienti dove si vive un disagio.

L’iniziativa “Cottolengo Porte Aperte” si svolgerà contemporaneamente anche a: Cavoretto (TO) Monastero del Carmelo, via Leone Fontana, 4; Cuneo (CN) Corso Carlo Brunet, 8; Bra (CN) Via Fratelli Carando, 28; Alba (CN) via Vernazza, 10; Saint Vincent (AO) via Tramen, 9; Roma (RM) via di Villa Alberici, 14; Ducenta (CE) Vico Cottolengo, 10.

I ricavati delle numerose iniziative che si alterneranno nel corso del fine settimana saranno devoluti per finanziare il Progetto “MAMA MAMA”: ogni anno, in Kenya, il Cottolengo aiuta 4.890 mamme che vivono in situazioni di estrema povertà affinché vengano assistite da personale specializzato per tutto il periodo della gravidanza e possano partorire in sicurezza. Con 50 euro è possibile seguire ogni mamma dal parto sino al compimento dei due anni di età dei suoi bambini.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.donazioni.cottolengo.org oppure la nostra pagina Facebook donazionicottolengo.