Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
29 Luglio 2016

Estate a Palazzo Madama

Mostre e appuntamenti in museo per tutto il mese di agosto
Facebooktwitterpinterestmail
Per tutto il mese di agosto il museo propone un ricco programma di iniziative per consentire a turisti e cittadini di trascorrere l’estate all’insegna dell’arte e della cultura.

Due le novità che il pubblico troverà lungo il percorso di visita in museo.

Nella prima sala del piano terra, il coro ligneo proveniente dall’abbazia cistercense di Staffarda (Cuneo) accoglie una sonorizzazione ambientale che diffonde canti gregoriani e brani musicali di compositori moderni, ricostruendo così l’atmosfera contemplativa di questo straordinario capolavoro d’intaglio ligneo cinquecentesco.

Proseguendo la visita, il Ritratto d’uomo del celebre pittore Antonello da Messina trova una nuova collocazione nel Salone degli Acaia. Incastonato tra i capolavori del XV secolo del museo – e in particolare tra le opere dell’artista franco-fiammingo Antoine de Lonhy, giunto in Piemonte alla fine del 1400, e quelle dei pittori piemontesi rinascimentali Martino Spanzotti e Macrino d’Alba – Antonello da Messina guadagna una posizione di primo piano, diventando l’emblema del dialogo tra Rinascimento nordico e Rinascimento italiano.

 

L’estate è anche la stagione migliore per trascorrere del tempo nel rigoglioso Giardino del Castello, dove si possono scoprire le rarità botaniche coltivate e apprezzare le fioriture stagionali. Da non perdere anche l’incredibile skyline visibile dai 30 metri di altezza della Torre Medievale che affaccia sul lato orientale del Palazzo: un panorama a 360°di Torino, un belvedere fruibile anche dai visitatori con disabilità sensoriali grazie a immagini in rilievo e una descrizione sonora e in Lis – lingua italiana dei segni.

 

Oltre alle collezioni, Palazzo Madama offre per tutta l’estate la possibilità di visitare due mostre temporanee da non perdere.

 

In Corte Medievale prosegue infatti fino al 19 settembre la mostra “Marilyn Monroe. La donna oltre il mito” che ad oggi è stata visitata da oltre 27.500 persone.

Numerose sono le iniziative estive che il museo organizza in occasione della mostra. Tutti i sabati di agosto alle 18.00 il pubblico potrà partecipare a una visita guidata speciale alla scoperta della vita della celebre diva. Ad arricchire la visita alcune curiosità legate alla nascita del profumo MM, realizzato dal “naso” fiorentino Sileno Cheloni ispirandosi alla vita di Marilyn Monroe (info e prenotazioni t. 011 5211788).

Per gli amanti del rito dell’aperitivo, appuntamento il 4 e il 15 agosto alle 17.00 con il Cocktail con Marilyn, visita guidata alla mostra abbinata ad un happy hour nella splendida cornice di Caffè Madama a base di cocktail ispirati alla celebre attrice (info e prenotazioni t. 011 5211788).

 

In Sala Atelier prosegue la mostra “Gioielli vertiginosi. Ada Minola e le avanguardie artistiche a Torino nel secondo dopoguerra”, che presenta 120 gioielli realizzati dalla poliedrica artista insieme a libri, disegni e fotografie che ricostruiscono il fervente clima culturale torinese degli anni ‘50. L’esposizione, che resterà aperta fino al 12 settembre, ha già ottenuto un’ottima affluenza di pubblico con oltre 18.000 visitatori. 

Due le visite guidate dedicate alla mostra previste nel corso dell’estate: il 20 agosto alle 16.00 appuntamento riservato agli abbonati Musei Torino Piemonte (prenotazioni all’800.329.329) e il 28 agosto aperto a tutti (prenotazioni allo 011 5211788).

 

Palazzo Madama festeggia inoltre la giornata di Ferragosto con una proposta speciale: lunedì 15 agosto il museo resterà aperto dalle 11.00 alle 19.00 con ingresso a 1 euro alle collezioni. Aggiungendo 1 euro sarà possibile visitare anche la mostra dedicata a Marilyn Monroe in Corte Medievale.

 

Infine, per i più piccoli appuntamento giovedì 1 settembre con “All’aria aperta”, attività per famiglie in giardino alla scoperta delle foglie e all’osservazione delle loro forme e colori (info e prenotazioni t. 011 4436999).

 

Per ulteriori info: www.palazzomadamatorino.it