Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

«Exodus», ciclo pittorico di Safet Zec in mostra a Maria Ausiliatrice

Aperta al pubblico fino al 20 dicembre 2019
Particolare del ciclo pittorico di Safet Zec
Facebooktwitterpinterestmail

Giovedì 24 ottobre 2019 alle ore 21, nella Basilica di Maria Ausiliatrice in via Maria Ausiliatrice 32 a Torino, si è tenuta l’inaugurazione del nuovo ciclo pittorico «Exodus» di Safet Zec. Il ciclo è composto da teleri di grandi dimensioni raffiguranti scene di esodo e migrazione. L’esposizione sarà visitabile fino al 20 dicembre (ore 10-16).

Safet Zec, pittore e incisore, è nato in Bosnia nel 1943. Dopo aver frequentato la Scuola di arti applicate di Sarajevo e l’Accademia di belle arti di Belgrado, diventa la figura di riferimento del movimento artistico chiamato “realismo poetico”, acclamato da tutta la critica europea. Costretto ad abbandonare la Jugoslavia nel 1992 a causa del conflitto che colpisce duramente il Paese, da allora vive a Venezia, pur avendo ripreso un’assidua frequentazione con la Bosnia e in particolare Sarajevo.

 

Il ciclo pittorico è in mostra dal 25 ottobre al 20 dicembre 2019 con orario 10.30 – 16.30. Ingresso gratuito.

Mostra a cura di Giandomenico Romanelli

Ideazione Patrizia de Micheli

Progetto e allestimento Giovanni Comoglio

Sponsor tecnico iGuzzini

Catalogo in coedizione Editrice ELLEDICI, Torino e Qupé éditions, Paris

Siti internet www.SafetZecExodus.com, www.amici.mi.it, www.missionidonbosco.org