Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
12 Giugno 2011

Festa del beato Bernardo di Baden

Dal 6 al 15 luglio Moncalieri festeggia il suo patrono
Facebooktwitterpinterestmail
Calendario dei festeggiamenti che si sono svolti dal 6 a 15 luglio presso la Parrocchia Beato Bernardo di Baden, in via don Minzoni 20 a Moncalieri, per la Festa del Santo patrono:

 
Mercoledì 6 luglio
Ore 21,00: Inizio della novena. Santa Messa con invito speciale a tutti i membri della Società del Beato Bernardo e a tutte le associazioni cittadine. In suffragio per tutti i defunti della Società del Beato Bernardo. Presiede Mons. Piero Del Bosco, pro­ vicario generale. Anima la liturgia il coro della Parrocchia Santa Giovanna Antida.
Giovedì 7 luglio
Ore 15,00: Estate ragazzi insieme (pomeriggio di giochi, con gli oratori cittadini).
Ore 18,00: Santa Messa “sotto i tigli” con invito speciale a tutti i ragazzi, gli adolescenti e i giovani della città. Presiede don Bruno Ferrero, salesiano scrittore e direttore del «Bollettino Salesiano». Anima la liturgia il Coro della Parrocchia SS. Trinità.
Ore 21,30: Meeting degli oratori cittadini (piazzale chiesa di Borgo Aie).
Venerdì 8 luglio
Ore 16,00 -Santa Messa ”sotto i tigli” con invito speciale a tutti gli ammalati, gli anziani e i pensionati della città. Presiede padre Giuseppe Bassotti, superiore della Comunità dei Barnabiti di Moncalieri. Anima la liturgia il coro della Parrocchia Santa Maria di Testona.
Dalle ore 19,00 alle 23,00: Cenalnsieme (agnolotti e fritto di pesce) a cura dei gruppi parrocchiali.
Ore 23,30: Grande falò e veglia con i giovani che parteciperanno alla Giornata Mondiale della Gioventù a Madrid; sono invitati tutti gli adolescenti e i giovani della città (chiesa di Borgo Aie, fino alle ore 1,00). Guida la preghiera don Mauro Mantovani, salesiano originario di Borgo Aie.
Sabato 9 luglio
Ore 9,00: Preghiera delle Lodi e solenne esposizione dell’Eucarestia (fino alle ore 12,00). Per tutta la mattinata è presente un sacerdote in chiesa per le confessioni.
Ore 18,00: Santa Messa. Presiede don Michael Teipel, parroco di Baden Baden. Anima la liturgia il coro della Parrocchia San Vincenzo Ferreri.
Ore 19,30: Benedizione dei figuranti (piazzale della chiesa di Borgo Aie).
Ore 21,15: Rievocazione storico religiosa in Piazza del Comune; segue processione-fiaccolata con l’Urna delle reliquie del Patrono fino alla chiesa del Beato Bernardo; conclusione con la solenne benedizione alla città. Presiede la processione S. E. R. Mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino.
Domenica 10 luglio
Ore 8,15: Santa Messa.
Ore 9,00: Sfilata in musica della Fanfara “Enrico Toti” dei Bersaglieri di Nichelino per le vie di Borgo Aie.
Ore 10.30: Santa Messa solenne (chiesa di Borgo Aie). Presiede S.E.R. Mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino. Animano la liturgia il coro della Parrocchia Beato Bernardo e il coro di Baden Baden.
Ore 12,00: La Fanfara esegue alcuni brani nel piazzale della chiesa.
Ore 18,00: Santa Messa. Anima la liturgia il coro della Parrocchia Nostra Signora delle Vittorie.
Dalle ore 19,00 alle 23,00: Maxi grigliata a cura della Società del Beato Bernardo.
Ore 21,00: Serata danzante con “Rossana e la sua Band’
Lunedì 11 luglio
Ore 20,30: Triduo delle Parrocchie cittadine. Alla serata sono invitate in modo speciale le parrocchie: Santa Maria di Testona, San Martino di Revigliasco, San Pietro in Vincoli di Moriondo e SS. Trinità di Palera. Presiede don Gerardo Vicenza, parroco della Parrocchia San Martino di Revigliasco. Omelia di don Bruno Ferrero, salesiano. Anima la liturgia il coro della Parrocchia San Martino.
Ore 21,30: Serata danzante con Carlo De Bellis e Fiore (piazzale chiesa di Borgo Aie).
Stand gastronomico a cura dei gruppi parrocchiali.
Martedì 12 luglio
Ore 20,30: Triduo delle Parrocchie cittadine. Alla serata sono invitate in modo speciale le parrocchie: San Matteo, Santa Giovanna Antida, Nostra Signora delle Vittorie. Presiede don Gianni Piana, parroco della Parrocchia San Matteo. Omelia di don Bruno Ferrero, salesiano. Anima la liturgia il coro della Parrocchia San Matteo.
Ore 21,30: Serata danzante con Beppe Garino e Martin (piazzale chiesa di Borgo Aie).
Stand gastronomico a cura dei gruppi parrocchiali.
Mercoledì 13 luglio
Ore 20,30: Triduo delle Parrocchie cittadine. Alla serata sono invitate in modo speciale le parrocchie: Santa Maria della Scala e Sant’Egidio (Centro Storico, Borgo Navile, Bauducchi, La Rotta e San Francesco), San Vincenzo Ferreri (Borgo Mercato, Santa Maria e Barauda), Santa Maria Goretti (Tetti Piatti, Tagliaferro e Tetti Rolle). Presiede don Luigi Vitrotti, parroco della Parrocchia Santa Maria Goretti. Omelia di don Bruno Ferrero, salesiano. Anima la liturgia il coro della Parrocchia Santa Maria Goretti.
Ore 21,30: Serata danzante con Gino e i Diversi (piazzale chiesa di Borgo Aie).
Stand gastronomico a cura dei gruppi parrocchiali.
Giovedì 14 luglio
Ore 18,00: Vespri Solenni (chiesa di Borgo Aie); al termine, rientro dell’Urna con le reliquie in Collegiata. Sono invitate in modo speciale tutte le religiose della città. Presiede don Roberto Zoccalli, parroco della Parrocchia Beato Bernardo.
Ore 21,00: Santa Messa della Vigilia concelebrata da tutti i Parroci della città (a Santa Maria della Scala). Presiede don Dante Ginestrone, parroco della Parrocchia Santa Maria della Scala e moderatore dell’Unità pastorale 56. Anima la liturgia il coro della Parrocchia Santa Maria della Scala.
Venerdì 15 luglio
Ore 18,00: Santa Messa nel giorno liturgico del Beato Bernardo, con invito a tutti i gruppi parrocchiali. Presiede don Roberto Zoccalli, parroco della Parrocchia Beato Bernardo. Anima la liturgia il coro della Parrocchia Beato Bernardo.
Ore 21,00: Concerto offerto dalla Famija Moncalereisa (a Santa Maria della Scala).
Lunedì 18 luglio
Ore 18,00: Santa Messa di ringraziamento per tutti i benefattori vivi e defunti della parrocchia.
Ore 21,00: Estrazione dei biglietti della Lotteria (piazzale chiesa Borgo Aie).
 
La storia del beato Bernardo
Bernardo, figlio del margravio di Baden Giacomo I e di Caterina di Lotaringia, nasce nel 1428. Avviato alla vita militare vi rinuncia per scegliere quella diplomatica, più adatta alla sua indole pacifica, quindi svolge la sua attività al servizio dell’imperatore Federico III, rinunciando per questo al trono di Baden, di cui era diventato margravio dopo la morte del padre. Nell’ambito di missioni di alta politica, nel 1458 si reca a Genova per trattare un’alleanza della flotta genovese con quella veneziana; ma a Genova trova la città in preda ad un’epidemia di peste; nonostante che venga sconsigliato di entrarvi, Bernardo volendo compiere il suo dovere entra comunque, venendo contagiato. Pur essendo ammalato, riprende il viaggio per tornare a Baden attraversando il Piemonte, ma giunto a Moncalieri muore il 15 luglio 1458.
Durante i solenni funerali ne vennero esaltate le virtù di messaggero e operatore di pace. In quell’occasione avviene un primo miracolo: la guarigione immediata di un moncalierese, Giorgio Corderio, ammalato gravemente agli arti inferiori. Viene sepolto nella chiesa di Santa Maria della Scala e sul suo sepolcro continuarono a verificarsi numerosi miracoli.
Nel 1502 viene eletto Patrono della città. Papa Clemente XIV il 16 settembre 1769 lo proclama beato.
 
Per ulteriori informazioni:
Parrocchia Beato Bernardo di Baden – via don Minzoni, 20 – Moncalieri To); www.parrocchie.it/moncalieri/borgoaie e parr.borgoaiewww.diocesi.torino.it