Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
7 Ottobre 2021

Giornata mondiale della Gioventù a Lisbona dall’1 al 6 agosto 2023

Rese note le date dell’appuntamento che era stato rinviato a causa della pandemia
Facebooktwitterpinterestmail

Nel giorno di San Francesco d’Assisi, lunedì 4 ottobre 2021, è arrivata la data della prossima Giornata mondiale della Gioventù, inizialmente prevista per l’estate 2022 a Lisbona, e spostata a causa della pandemia nell’agosto 2023. La Gmg si terrà – si legge nel comunicato del Comitato Organizzatore – dal 1° al 6 agosto 2023. Era stato il cardinale Kevin Farrell, prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, il 27 gennaio 2019 a Panama, al termine della Gmg, ad annunciare la sede dell’incontro mondiale dei giovani. Risale all’ottobre 2020 il lancio del logo mentre il 22 novembre, nella Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo, nel corso della Messa celebrata dal Papa c’era stata la consegna della Croce della Giornata Mondiale della Gioventù.

A gennaio 2021 il Comitato Organizzatore di Lisbona aveva presentato l’inno ufficiale intitolato Há Pressa no Ar (C’è fretta nell’aria), ispirato al tema della prossima Gmg: «Maria si alzò e andò in fretta» (Lc 1,39). «È da tanto», sottolinea il Comitato organizzatore, «che i giovani di tutto il mondo desiderano conoscere la data della Gmg di Lisbona 2023 per preparare nel dettaglio l’esperienza a Lisbona».

L’auspicio, sottolinea il cardinale Manuel Clemente, patriarca di Lisbona, è che i 22 mesi che «ci separano dalla Gmg siano un tempo di evangelizzazione per tutti». (s.d.l.)