Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
13 Settembre 2012

I NUMERI dell’Up 36

Rivoli, abitanti in calo
Facebooktwitterpinterestmail
Il comune di Rivoli è situato a ovest di Torino, dopo Collegno e Grugliasco. I residenti nel 2010 erano 49.591, un numero in leggero calo rispetto al 2001 quando nel comune vivevano 49.852 persone. Il numero risulta essere comunque 4 volte maggiore rispetto alla metà del secolo scorso quando a Rivoli vivevano soltanto 14mila persone.
 
La crescita più significativa si è avuta nel decennio 1961-1971 quando i residenti sono aumentati di 27mila unità raggiungendo i livello attuale. Il saldo naturale, ovvero la differenza tra i nati e i morti, è negativo dal 2005, seguendo un trend in atto in generale in molti Paesi occidentali. Ad esempio nel 2002 ci sono stati 421 nuovi nati contro i 363 del 2010, mentre i morti erano stati 364 contro i 489 del 2010.
 
Per Rivoli però, c’è un altro segno negativo ed è quello del saldo migratorio, ovvero della differenza tra persone che hanno spostato la residenza a Rivoli e coloro che l’hanno tolta. Nel 2012, ad esempio, il saldo migratorio è stato di -36, di -136 nel 2009 e di -58 nel 2008.
 
 
Gli stranieri più numerosi nel comune dell’Unità Pastorale 36 provengono dalla Romania: sono infatti 1.219 i residenti rumeni, seguiti alla lontana da marocchini (107), moldavi (81), albanesi (44), cinesi (41) e peruviani (41).
 
I redditi imponibili ai fini Irpef dei rivolesi sono cresciuti più o meno costantemente dal 2005 al 2010 passando da 21.773 a 24.553 euro.
Massimo PALMISCIANO