Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Il gusto del Natale: doni e suggestioni al Borgo Medievale

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2016 dalle 10 alle 19
Facebooktwitterpinterestmail
I saloni, le corti e i portici del Borgo Medievale (viale Virgilio 107 a Torino) accoglieranno dall’8 all’11 dicembre 2016, nel lungo ponte dell’Immacolata, una cinquantina di realtà selezionate tra i Maestri del Gusto, Eccellenze Artigiane e Cooperative sociali, ciascuno con le proprie creazioni e squisitezze, oltre a un fitto cartellone di appuntamenti culturali a tema natalizio.

 

Il Gusto del Natale intende così offrire al pubblico torinese un’opportunità per prepararsi a vivere le festività natalizie riscoprendone i valori più autentici, in modo gioioso e festoso.  Il Gusto del Natale è un’iniziativa ideata dal giornalista “gastronomade” Vittorio Castellani, meglio conosciuto come Chef Kumalè, organizzata in collaborazione con la Cooperativa Animazione Valdocco e la Fondazione Torino Musei.

 

Giovedì 8 dicembre 2016 ore 16: INAUGURAZIONE DEL PRESEPIO DI EMANUELE LUZZATI

Ritornano anche quest’anno al Borgo Medievale, lungo le vie e la piazza del Melograno, i personaggi creati dal grande artista Emanuele Luzzati, in un gioco di sagome illuminate tra portici, cortili e prati.

Il suggestivo Presepio, realizzato dal noto scenografo e ceramista ligure Emanuele Luzzati, è composto da novanta sagome dipinte su legno che mescolano ai personaggi tradizionali le figure delle favole più conosciute.

Il Presepe viene allestito per la prima volta in Piazza Carlo Felice nel 1997; i personaggi sono distribuiti su una struttura a base semiellittica, larga 35 metri e profonda 23, progettata su cinque livelli di altezza per un totale di sei metri.  

L’effetto scenico è di grande impatto. Successivamente viene allestito in luoghi diversi: in piazza Castello e al Teatro Regio, con installazioni che sono state progettate, realizzate e montate nei Laboratori di scenografia dell’Ente Lirico torinese; in alcuni casi, sono stati ritoccati e ricostruiti i personaggi che presentavano i segni del tempo. Il presepe viene richiesto a Roma nel 2010 e l’anno successivo ritorna in piazza Carlo Felice.

Nel 2008 viene allestito al Borgo Medievale, considerato l’ambiente scenografico più adatto, grazie all’armonia creata tra l’ambiente architettonico e le sagome distribuite negli spazi del museo a cielo aperto, quali l’area verde circostante la Rocca, i terrazzamenti naturali presenti e la Via Maestra, in cui le figure scorgono da angoli e anfratti, che rendono il villaggio abitato.

Ad inaugurare il Presepioci sarà anche l’Associazione Cori Piemontesi che proporrà un repertorio di canti, mentre, per riscaldare il pubblico, sarà possibile gustare cioccolata calda, vin brulé e dolci, ascoltando gli zampognari con la loro musica tradizionale.

Resterà allestito fino al 15 gennaio 2017.

 

Inoltre per le famiglie verrà proposta una visita guidata natalizia alla Rocca, dal titolo Alla ricerca dello spirito del Natale… al Borgo Medievale, in cui  la magia del Natale attende grandi e piccini in un coinvolgente itinerario ispirato alla celebre favola di Charles Dickens: tra le suggestive stanze della Rocca lo spirito del Natale futuro andrà alla ricerca di quelli del nostro passato, emozionandoci tra filastrocche, usanze e profumi che rendono magico questo periodo.

Al termine della visita un “dolce” saluto a tutti i partecipanti.

Costo visita: 4.00 euro – Costi aggiuntivi: adulti biglietto di ingresso ridotto alla Rocca – gratuito per i possessori di Abbonamento Musei – diversamente abili.

Domenica 11 dicembre 2016, ore 16,30

Domenica 18 dicembre 2016, ore 15,30

Informazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

 

Ulteriori info: 011/443.17.01, e-mail borgomedievale@fondazionetorinomusei.it, sito www.borgomedievaletorino.it, Facebook Borgo Medievale Torino | Twitter borgomedievalet