Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
23 Luglio 2017

“Mira que te mira”: giovani in pellegrinaggio ad Avila e Madrid assieme all’Arcivescovo

Dal 24 al 30 luglio 2017 a cura di Centro Diocesano Vocazioni, Ufficio di Pastorale Giovanile e Seminario Maggiore
Facebooktwitterpinterestmail
E’ in pieno svolgimento il pellegrinaggio sulle orme di Santa Teresa D’Avila e di discernimento vocazionale dei giovani ad Avila a cura del Centro Diocesano Vocazioni, dell’Ufficio di Pastorale Giovanile e del Seminario Maggiore. Il viaggio, guidato dall’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia, si svolge ad Avila e nei luoghi più significativa della vita di Santa Teresa per concludersi con una visita alla città Madrid.
Partenza il 24 luglio sera in pullman GT e rientro domenica 30 luglio in serata, pernottamento in albergo.
 
Per informazioni  – tel. 391 3620790
  
PROGRAMMA
1º giorno 24 luglio
Partenza nel pomeriggio in pullman GT da Torino.
2ºgiorno 25 luglio
Arrivo nel pomeriggio ad Avila. Sistemazione in Albergo. Prima visita alla città: Chiesa romanica di San Pedro (XII-XIII secolo), la Basílica de San Vicente, in stile romanico, del X e il XIV secolo.
3º giorno 26 luglio
Visita di Avila sui passi di Santa Teresa. Si visiterà la Cattedrale, il Monastero di San Tommaso, dove si menzionano i vari episodi della vita della Santa. Pranzo. Proseguimento delle visite  con il Convento de Santa Teresa con la visita alla cappella costruita sulla stanza di Teresa e il Museo de Recuerdos Teresianos. Plaza Mayor dove sorgono la chiesa di San Juan (fine XV secolo), dove si trova il fonte battesimale dove fu battezzata Santa Teresa (se possibile qui celebrazione S. Messa), e la gotica Iglesia de Mosén Rubí.
4º giorno 27 luglio
Mattina partenza da  Avila per Alba de Tormes, luogo in cui è sepolta Santa Teresa. Visiteremo il Monastero dell’Annunciazione di Nostra Signora del Carmelo, la Chiesa, il Pozzo di S. Andrea, la stanza della Santa, la Tomba di S. Teresa.
Nel pomeriggio proseguimento per Salamanca. Città splendida, affascinante e dotta con i suoi splendidi monumenti e la sua università, famosa in tutto il mondo, uno dei centri culturali più importanti d’Europa. La città infatti è diventata famosa, per l’università degli studi ecclesiastici, fondata da Alfonso IX di Leon nel XIII secolo, che fece diventare un faro culturale notevole. Visita della Piazza Principale, realizzata tra il 1729 e il 1755, in stile barocco, circondata dai bei palazzi a portici decorati con medaglioni raffiguranti personaggi spagnoli famosi. Nelle vicinanze troviamo inoltre la Chiesta di San Martin, la Chiesa della Cleresia, prima seminario e convento dei gesuiti e oggi sede dell’Università pontificia, e la Cattedrale, costruita da due edifici tra loro comunicanti; la chiesa nuova in stile gotico e la chiesa vecchia in stile romanico con elementi del XII e XIII secolo.
In serata rientro ad Avila. 
5º giorno 28 luglio
Partenza da Avila per Madrid, sosta al Monastero di San Lorenzo del Escorial
Visita della città: Plaza Mayor, Puerta del Sol, Palazzo Reale. In serata rientro ad Avila.
6º giorno 29 luglio
Partenza da Avila e visita di Madrid
In serata partenza per Torino
7º giorno 30 luglio
Arrivo nel pomeriggio a Torino  
  
Scarica la cartolina